Dalla Philips 5 futuristici eco-gadget per la casa che vanno a bio-metano!

di Giulia Magnarini del 22 novembre 2011

La nota azienda olandese Philips possiede un settore di avanzata ricerca tecnologica, volta allo sviluppo di nuovi dispositivi e soluzioni innovative che in un futuro potranno essere adottate nella vita di tutti giorni. Uno dei futuristici progetti in corso è la Microbial House, (letteralmente una casa gestita dai microbi), un esempio di abitazione eco-sostenibile, presentata in occasione della Settimana olandese del design, che ruota intorno al bio-gas, una fonte energetica che arriva dagli esseri viventi microbici.

Dalla Philips 5 futuristici eco-gadget per la casa che vanno a bio-metano!

Si compone di 5 incredibili oggetti di uso quotidiano  che nel progetto della Microbial House funzionano appunto a bio-metano.

GUARDA LE FOTO: dai subito un’occhiata alla Microbial House!

1. Il principale è la cucina a isola con bio-digestore: da qui viene prodotto gas metano in grado di alimentare il resto della casa a partire dai rifiuti solidi umani e vegetali. L’isola è sia dotata di un serbatoio di vetro che consente di controllare i livelli di energia che di ruote rendendola così facile da spostare.

2. Anche la bio-lampada è alimentata dal bio-metano ma in questo caso prodotto grazie all’azione dei batteri che vivono nei rifiuti. Piccoli tubi in silicone conducono il metano ad una serie di bolle di vetro fatte a mano e tenute assieme da una struttura in acciaio. La fonte energetica può venire sostituita da proteine fluorescenti che emettono differenti colori.

3. La dispensa per frutta e verdura è una struttura in legno riciclato, costituita al centro da alcuni contenitori in terracotta e un ripiano che funge da tavolo. Le vaschette, di spessore e dimensioni diverse, servono a mantenere fresca la carne e le verdure. La superficie esterna del tavolo è riscaldata dal passaggio di tubi di acqua calda, a sua volta riscaldata dal bio-metano proveniente dal bio-digestore. Nella parte superiore della struttura trovano spazio dei vasi di ceramica, per incoraggiare la coltivazione personale di piante e erbe aromatiche da utilizzare in cucina in una sorta di erbario domestico.

4. Riciclatore di plastica a saliscendi: è un’altra incredibile invenzione che fa parte della Microbial House. All’interno di questo specie di ascensore a paternoster i rifiuti e gli imballaggi di plastica vengono distrutti dall’azione di alcuni funghi. In teoria, se la plastica o l’inchiostro su di essa non dovessero contenere metalli pesanti tossici, questi funghi sarebbero in grado di generare addirittura altri funghi commestibili.

5. Infine, la fonte di metano che alimenta tutta la casa: il gabinetto! Concepito come un bagno alla turca, separa i rifiuti liquidi dai solidi, canalizzando questi ultimi al sistema che li converte in metano, mentre l’acqua viene filtrata da piante per poter essere utilizzata nell’innaffiatura. Non consuma energia nel suo funzionamento e lo scarico ha una capacità di un solo litro d’acqua.

Completano la Microbial House anche una bio-farmacia, dove le condizioni dei rifiuti del corpo umano diventano dati per studiare le proprie condizioni di salute, e un’arnia domestica, dove far crescere le proprie api per farsi il miele da soli.

GUARDA LE FOTO: ecco i dettagli dell’incredibile Microbial House!

Evidentemente questo progetto è estremamente avveneristico, quasi come utopico. L’obiettivo della Philips non è di creare qualcosa da poter immettere immediatamente sul mercato ma dare impulso ad un nuovo modo di pensare i rifiuti, l’energia ed il riciclo: quello che abitualmente si butta non è più qualcosa di inutile da gettare e allontanare dalla nostra vista ma può diventare il carburante essenziale per la nostra casa, fornendo l’energia di cui abbiamo bisogno per svolgere attività quotidiane.

E’ un concetto quasi rivoluzionario e nel momento in cui sapremo farlo nostro, saremo sulla strada giusta per un modo di vivere eco-sostenibile e saremo allora in grado di vivere nella Microbial House!

Se ti è piaciuta la Microbial House, allora ti interesseranno questi articoli:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment