Deep Green: energia pulita dalle maree grazie ad aquiloni sottomarini

di Salvo del 29 marzo 2011

Il progetto della società inglese Minesto si chiama Deep Green ed ha appena ricevuto circa 600mila dollari di finanziamenti per installare un prototipo. Deep Green si basa su veri e propri aquiloni sottomarini (Kite in inglese) che sono collegati a turbine e sono in grado di trasformare quindi l’energia cinetica delle maree in moto della turbina e quindi corrente elettrica:

Deep Green: energia pulita dalle maree grazie ad aquiloni sottomarini

  • l’aquilone è ancorato al fondo e sfrutta la forza della corrente per muoversi in maniera ondulatoria e il moto fa ruotare la turbina, come potete vedere nel video sotto. La struttura del Kite è tale da amplificare per 10 la potenza delle maree, quindi ottimale anche in luoghi ove la marea non fosse cosi’ forte.
Minesto, l'aquilone che genera energia dalle maree

L’obiettivo è arrivare ad un’installazione su larga scala nelle coste inglesi del sud per arrivare a generare ad esempio energia nel 2020 capace di soddisfare il fabbisogno completo di una città come Southampton. Si stima un potenziale massimo dall’energia tramite maree per l’Inghilterra pari al 5% del fabbisogno totale di energia elettrica, non male se combinato poi con l’Eolico Offshore che in Inghilterra è realtà come vi descrivevamo in questo post Inaugurato in Inghilterra il più grande parco eolico offshore del mondo.

Su come generare Energia dalle Maree o dal moto ondoso, tema affascinante che sta crescendo moltissimo, abbiamo già scritto 3 post specifici:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment