Design

Test Tube Chandelier è il lampadario fiorito

Non chiamatelo ‘lampadario’: Test Tube Chandelier è molto più che un semplice complemento d’arredo per la nostra casa, ma è l’ultima curiosità green nata dall’estro creativo di Pani Jurek, il designer polacco che l’ha progettato.

Test Tube Chandelier è il lampadario fiorito

Questo lampadario è in grado di ‘fiorire’ grazie ai piccoli flaconi di cristallo che lo compongono. I flaconi possono essere riempiti con fiori, piante e vegetali di ogni forma e colore, trasformandosi in una cascata luminosa davvero sorprendente.

I sottilissimi tubi, simili a vasi, possono essere decorati secondo varie combinazioni floreali e riempiti con acqua colorata in modo da rendere ancora più appariscente l’effetto finale.

Splendido esempio di design green, il lampadario di Pani Jurek reinventa il concetto di illuminazione domestica e il rapporto stesso tra oggetto e possessore che diventa magicamente interattivo.
Tutto quello che resta da fare è sbizzarrire la fantasia!

Se ti piace il design eco-friendly, guarda questi articoli:

testtube-chandelier
test tube chandelier

Erika Facciolla

Giornalista pubblicista e web editor free lance. Nata a Cosenza il 25 febbraio 1980, all'età di 4 anni si trasferisce dalla città alla campagna, dove trascorre un'infanzia felice a contatto con la natura: un piccolo orticello, un giardino, campi incolti in cui giocare e amici a 4 zampe sullo sfondo. Assieme a lattughe, broccoli e zucchine coltiva anche la passione per la scrittura e la letteratura. Frequenta il liceo classico della città natale e dopo la maturità si trasferisce a Bologna dove si laurea in Scienze della Comunicazione. Dal 2005 è pubblicista e cura una serie di collaborazioni con redazioni locali, uffici stampa e agenzie editoriali del bolognese. Nel 2011 approda alla redazione di TuttoGreen con grande carica ed entusiasmo. Determinata, volitiva, idealista e sognatrice, spera che un giorno il Pianeta Terra possa tornare ad essere un bel posto in cui vivere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close