Riciclo creativo

Despar ed Eurven: insieme per incentivare il riciclo della carta

Sempre più spesso la strada verso un futuro veramente green passa attraverso i progetti, le partnership e le idee messe in campo da operatori e professionisti di settori diversi capaci di unire il proprio know-how per raggiungere un obiettivo comune. È il caso di Eurven – azienda leader nella progettazione di sistemi per la raccolta differenziata, compattazione e riciclo di rifiuti – e della nota catena di supermercati Despar che in occasione di Ecomondo (9-12 novembre, Fiera di Rimini) presenteranno l’innovativo sistema di raccolta con incentivo della carta.

Despar ed Eurven: insieme per incentivare il riciclo della carta

Un progetto che non ha precedenti in Italia, nato con l’intento di facilitare e accrescere la raccolta e il riciclo della carta. Per chi si trova a passare da un supermercato Despar, sarà una piacevole sorpresa eco trovare all’interno dei macchinari destinati alla raccolta di carta e cartone che in cambio della carta danno dei punti, utili per ottenere sconti extra sulla spesa…

Una bella spinta a fare la raccolta differenziata, non c’è che dire! Ma i vantaggi non finiscono qui. Anche Despar potrà trarre beneficio dall’iniziativa rivendendo ai consorzi di riferimento tutto il materiale raccolto e compattato. Non ultimi i vantaggi per l’ambiente: saltando tutti i passaggi tradizionali della filiera della raccolta dei rifiuti, verrà prodotta meno CO2.

Ed in seguito, grazie alla movimentazione, i costi di smaltimento si abbasseranno e il materiale potrà essere immediatamente riutilizzato con un bel vantaggio anche in termini di tempo.

Il progetto vuole essere un ulteriore prova dell’impegno profuso dalla catene di supermercati verso politiche ambientali più all’avanguardia, nonché un valido strumento di fidelizzazione di una clientela sempre più sensibile e attenta alle tematiche ambientali.

Speriamo, quindi, che l’iniziativa venga presto “imitata” da un numero sempre maggiore di aziende e società.

Se ti è piaciuta l’idea del riciclo di carta incentivato, allora ti interesseranno questi articoli:

Erika Facciolla

Giornalista pubblicista e web editor free lance. Nata a Cosenza il 25 febbraio 1980, all'età di 4 anni si trasferisce dalla città alla campagna, dove trascorre un'infanzia felice a contatto con la natura: un piccolo orticello, un giardino, campi incolti in cui giocare e amici a 4 zampe sullo sfondo. Assieme a lattughe, broccoli e zucchine coltiva anche la passione per la scrittura e la letteratura. Frequenta il liceo classico della città natale e dopo la maturità si trasferisce a Bologna dove si laurea in Scienze della Comunicazione. Dal 2005 è pubblicista e cura una serie di collaborazioni con redazioni locali, uffici stampa e agenzie editoriali del bolognese. Nel 2011 approda alla redazione di TuttoGreen con grande carica ed entusiasmo. Determinata, volitiva, idealista e sognatrice, spera che un giorno il Pianeta Terra possa tornare ad essere un bel posto in cui vivere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close