Notizie

Detrazioni 55% per il risparmio energetico: arriva la proroga al 2011

Bonus del 55% per le eco ristrutturazioni salvato in extremis dopo che il Governo aveva annunciato ufficialmente dichiarato che non vi sarebbe stato spazio nella nuova Finanziaria.
Se solo due giorni fa la sorte delle detrazioni del 55% per le spese di riqualificazione edilizia finalizzato al risparmio energetico sembravano segnate, ecco l’atteso dietrofront di un Governo messo con le spalle al muro dalla levata di scudi di associazioni di settore e opposizione: gli sgravi fiscali per attuare interventi verranno reinseriti nella Finanziaria.

Detrazioni 55% per il risparmio energetico: arriva la proroga al 2011

Per chi vorrà cambiare i serramenti di casa o effettuare altri interventi per migliorare l’isolamento termico a casa (es. sono comprese anche le porte), l’incentivo della detrazione fiscale del 55% sarà in vigore anche nel 2011, davvero un’ottima notizia.

Davvero una settimana frenetica per quanto riguarda questo tema, che riguarda da vicino imprese e noi cittadini tutti: inizialmente si erano fatte forti le indiscrezioni dopo che il Sole24Ore domenica scorsa aveva deciso di riprendere quella che pochi giorni prima era solo una timida ipotesi: le detrazioni del 55% per le spese di riqualificazione edilizia finalizzato al risparmio energetico sarebbero state prorogate fino a tutto il 2011.
Successivamente, il Governo aveva annunciato la mancanza di copertura all’interno della Finanziaria per questa voce, manifestando l’intenzione di escludere le detrazioni verdi dal testo. Le proteste levatesi da più parti, la maggioranza ha fatto un passo indietro reintroducendo le detrazioni del 55% nel pacchetto finanziario.

E’ un’ottima notizia, non tanto per le nostre tasche (si tratta comunque di destinazione di tasse che paghiamo), ma piuttosto perché l’incentivazione degli interventi di recupero edilizio che comportano un risparmio energetico sono fondamentali ai fini del raggiungimento degli obiettivi 20-20-20 del nostro paese nel 2020.

Ora, non abbiamo modo di sapere se tra i fattori che stanno facendo in modo che la proroga delle detrazioni del 55% sia realtà ci sia anche la campagna d’opinione cui noi tutti di Tuttogreen abbiamo aderito con grossa convinzione e che approfittiamo per rilanciare.
Ma se così dovesse essere, sarebbe un’altra gran bella cosa.

Ne approfittiamo per chiedervi: voi avete aderito?
Costruire il nostro futuro passa attraverso la nostra partecipazione, dobbiamo essere soggetti attivi e non spettatori di decisioni che riguardano il futuro nostro e della collettività tutta, ricordiamocelo sempre.

Articoli correlati

3 Commenti

  1. Ciao, segnalo ai professionisti e aziende che sul sito di Uncsaal è stato pubblicato il documento tecnico Vasistas aggiornato alla normativa del 2011 sulle detrazioni fiscali del 55%. Vi riporto anche l’avvertenza: “Nel 2009 e nel 2010 i Vasistas sulle detrazioni del 55% sono stati scaricati singolarmente da oltre 11.000 operatori del settore attraverso uncsaal.it , quest’anno, invece, per premiare Soci e Affiliati abbiamo deciso di rendere il Vasistas 1_2011 scaricabile esclusivamente dai Soci Uncsaal e dagli Affiliati a Uncsaal Servizi.”

    http://www.uncsaal.it/in_evidenza/in_evidenza/informazioni-sulle-detrazioni-fiscali.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close