Diodi di bypass

di Salvo del 11 giugno 2010

I diodi di by-pass posti sul retro dei moduli fotovoltaici servono per evitare il danneggiamento della stringa di celle ai capi della quale sono collegati in caso di oscuramento o spegnimento di una o più celle della stringa: in quest’ultimo caso, infatti, è possibile che si producano sovratensioni ai capi delle celle oscurate, dato che, mentre le altre celle producono tensione, quelle oscurate agiscono come un carico.

I diodi di bypass servono appunto per consentire il flusso della corrente, evitando quindi che passi attraverso le celle oscurate.

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment