Eventi

Join, progetto di design eco-sostenibile pensato da un gruppo di giovani architetti

Voglia di rinnovare l’arredamento di casa con un tocco di ecosostenibilità? L’idea che fa per voi potrebbe essere ‘Join’, l’originale sistema modulare a incastro liberamente assemblabile nato dall’iniziativa di un gruppo di giovani architetti (DSquadro) del Politecnico di Milano.

Join, progetto di design eco-sostenibile pensato da un gruppo di giovani architetti

‘Join’ permette di configurare arredi  e complementi di tutti i tipi incastrando letteralmente i moduli in maniera flessibile e intelligente, ma soprattutto ‘green’: tutti gli oggetti realizzati dal gruppo Dsquadro, infatti, sono costruiticon materiali di scarto (come il legno) e pannelli ecologici, rifiniti con smalti all’acqua e solventi atossici e inodore che permettono di ridurre le immissioni di COV (composti organici volatili) nell’ambiente di circa il 95% rispetto alle vernici tradizionali.

Così, quello che apparentemente potrebbe sembrare un gioco in scatola fatto di incastri, assemblaggi e aggregazioni modulari, è in realtà un innovativo progetto di sustainable product design, capace di rivoluzionare l’arredamento domestico e il concetto stesso di ‘spazio’.

La regola che ispira ‘Join’ è molto semplice: esasperare l’universalità del singolo pezzo e le possibilità di incastro reciproco, e contemporaneamente, superare la mera funzionalità degli oggetti.

Tutti i pezzi, acquistabili sul sito internet di Dsquadro, sono forniti smontati, completi di manuale, moduli e pezzi speciali per l’incastro. La forma e la sagomatura di ogni modulo consentono al cliente finale di scegliere autonomamente l’incastro preferito e realizzarlo senza l’ausilio di attrezzi o tecniche particolari. L’unico strumento indispensabile è , come sempre, la fantasia.

Leggi anche:

Erika Facciolla

Giornalista pubblicista e web editor free lance. Nata a Cosenza il 25 febbraio 1980, all'età di 4 anni si trasferisce dalla città alla campagna, dove trascorre un'infanzia felice a contatto con la natura: un piccolo orticello, un giardino, campi incolti in cui giocare e amici a 4 zampe sullo sfondo. Assieme a lattughe, broccoli e zucchine coltiva anche la passione per la scrittura e la letteratura. Frequenta il liceo classico della città natale e dopo la maturità si trasferisce a Bologna dove si laurea in Scienze della Comunicazione. Dal 2005 è pubblicista e cura una serie di collaborazioni con redazioni locali, uffici stampa e agenzie editoriali del bolognese. Nel 2011 approda alla redazione di TuttoGreen con grande carica ed entusiasmo. Determinata, volitiva, idealista e sognatrice, spera che un giorno il Pianeta Terra possa tornare ad essere un bel posto in cui vivere.

Articoli correlati

Un commento

  1. Buongiorno.
    Vogliamo rispondere alla vostra domanda: “Voglia di rinnovare l’arredamento di casa con un tocco di ecosostenibilità?” Certo… e non deve essere una voglia, ma un esigenza 😉 Il mondo sta cambiando (nel bene e nel male) e Noi vogliamo essere parte di questo cambiamento… di mentalità per Noi e per i nostri figli. Ecco perché crediamo in queste idee… e nella nostra idea del primo centro interamente dedicato al consumo consapevole L’APEBIANCA. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button