Notizie

Eco-New York: ti porto le verdure in bici e raccolgo anche il compost

La bici è indiscutibilmente il mezzo di trasporto più sano ed ecologico, ma Greg Diedrich e Pavel Mamontov di Brooklyn hanno trovato il modo di renderla ancora più utile all’ambiente, costruendone una attrezzata con ceste e secchi, in modo da essere utilmente adibita alla movimentazione di verdure e compost.

Eco-New York: ti porto le verdure in bici e raccolgo anche il compost

Come tutte le buone idee , anche questa è nata per risolvere delle difficoltà: quelle legate, da un lato, al trasporto settimanale di vegetali necessario per il funzionamento del neighborhood CSA di Ditmas Park e dall’altro, al trasferimento del compost per la raccolta organizzata da Brooklyn for Compost, progetti che vedono Diedrich e Mamontov attivamente coinvolti.

Per chi non lo sapesse, un neighborhood CSA (Community Supported Agriculture) è una sorta di gruppo d’acquisto formato da persone residenti nel medesimo quartiere che scelgono di rifornirsi di vegetali da un produttore locale. Va da sé che questo tipo di iniziative sia spesso collegato alla raccolta del compost, che ben si presta ad essere utilizzato come concime. E a questo circolo virtuoso mancava giusto un mezzo di trasporto a impatto zero, che potrà essere in grado non solo di coinvolgere in queste comunità eco-oriented persone che non potrebbero altrimenti effettuare le operazioni di movimentazione di vegetali e compost ma anche di diffondere uno stile di vita più responsabile e attento agli sprechi.

Chissà se Diedrich e Mamontov brevetteranno questa bici ecologica customizzata e se, soprattutto, il loro esempio sarà seguito nel nostro Paese… non sarebbe affatto male se iniziassimo a “importare” dagli Usa, oltre ai social network e alle serie tv, anche qualche buona abitudine.

Per maggiori approfondimenti:

  • http://www.justfood.org/csa
  • http://urbanbike.parsons.edu/wp-content/uploads/2011/03/Diedrich_Mamontov_CSA-Compost-Cargo-Bike_Research_03-22-11_Web.pdf

Articoli correlati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close