Expo 2015 Milano

Expo 2015 anche lo stadio di S.Siro diventerà eco-sostenibile?

Impianti ecologici, pannelli fotovoltaiciacqua di falda. Sono queste le tappe che condurranno lo stadio milanese di SanSiro a diventare ecosostenibile?

Expo 2015 anche lo stadio di S.Siro diventerà eco-sostenibile?

Tappe di lavoro molto serrate perché il progetto, che rientra nei lavori previsti dal comune di Milano per l’ Expo 2015, dovrebbe anticipare i tempi di chiusura per la finale di Champions League che si svolgerà proprio nella città della Madonnina nel maggio del 2014.

L’obiettivo è di dar vita alla prima finale ‘eco-friendly’ del prestigioso torneo calcistico europeo. Per raggiungere questo ambizioso scopo, il Meazza dovrà convertirsi a fonti energetiche rinnovabili e pulite per sopperire al bisogno di corrente e acqua.

Per quanto riguarda la produzione di energia elettrica, saranno installati una serie di pannelli fotovoltaici sulla copertura della struttura, che andranno ad alimentare l’impianto di illuminazione e riscaldamento, il ché dovrebbe porre fine all’annoso problema di sovraccarico che si registra nell’intero quartiere ogni volta che i ‘riflettori’ dello stadio sono accesi e l’impianto è operativo.

Sotto al manto erboso, invece, si scaverà per arrivare alla falda e utilizzare la riserva idricacontenuta nel sottosuolo. Bando, infine, a vernici, cemento e solventi inquinanti e tossici per la realizzazione delle nuove strutture e arredi dell’impianto sportivo.

Le idee messe ‘in campo’ ci sono e aspettano di essere celermente realizzate.  Veder per credere, come per tutto l’Expo 2015 comunque…..

Erika Facciolla

Giornalista pubblicista e web editor free lance. Nata a Cosenza il 25 febbraio 1980, all'età di 4 anni si trasferisce dalla città alla campagna, dove trascorre un'infanzia felice a contatto con la natura: un piccolo orticello, un giardino, campi incolti in cui giocare e amici a 4 zampe sullo sfondo. Assieme a lattughe, broccoli e zucchine coltiva anche la passione per la scrittura e la letteratura. Frequenta il liceo classico della città natale e dopo la maturità si trasferisce a Bologna dove si laurea in Scienze della Comunicazione. Dal 2005 è pubblicista e cura una serie di collaborazioni con redazioni locali, uffici stampa e agenzie editoriali del bolognese. Nel 2011 approda alla redazione di TuttoGreen con grande carica ed entusiasmo. Determinata, volitiva, idealista e sognatrice, spera che un giorno il Pianeta Terra possa tornare ad essere un bel posto in cui vivere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sullo stesso argomento
Close
Back to top button
Close