Categories: Notizie

Far ginnastica fa bene, nell’orto bio ancora di più

Se con la bella stagione avete voglia di fare attività fisica ma non di chiudervi tra le mura di un’affollata e rumorosa palestra, l’idea giusta potrebbe essere quella avuta dagli organizzatori del Festival della Natura di Ceraso (Salerno) che hanno invitato i bambini di scuole elementari e medie a fare ginnastica negli orti didattici del Parco Nazionale del Cilento.

Così, tra insalate broccoli e zucchine, i bambini imparano le tecniche di coltivazione di un orto biologico, si tengono in forma e passano il loro tempo all’aria aperta socializzando con i coetanei e apprendendo le regole di un’alimentazione sana e genuina. Nulla a che vedere con i pomeriggi sedentari e noiosi trascorsi davanti a un videogame o alla televisione!

Vedi anche:

L’idea dell’ortogym rientra nelle tante iniziative promosse dalla Regione Campania per combattere l’obesità infantile (di cui la regione detiene il triste primato italiano) e avvicinare i ragazzi alla natura. Al momento sono un centinaio i bambini del Cilento che sotto la guida degli organizzatori sperimentano attività ludico-ricreative e motorie (60 minuti al giorno) alternative a quelle tradizionali.

Ceraso, in particolare, è la location ideale per una campagna educativa di questo tipo. Il paese, infatti, è votato all’agricoltura biologica e alla ricerca di nuove forme di tutela del patrimonio enogastronomico cilentino (600 ricette tradizionale di cui 400 ancora in uso) e da sempre in prima linea per la sensibilizzazione dei giovani alle tematiche ambientali. ci auguriamo soltanto che altri comuni seguano il buon esempio…

Esplora:
Il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diana

Outbrain

Share
Published by
Erika Facciolla

Utilizziamo i cookie insieme ai nostri partner per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico.