Categories: Piante e fiori

Fiori di cotone: tante idee per decorare la casa

Bianchi, delicati e molto eleganti, i fiori di cotone si prestano per tanti tipi di decorazione. Oltre a comporre romantici bouquet dal ‘sapore invernale’, basta liberare la fantasia per realizzare tantissimi tipi di ornamento. Dalle ghirlande ai centrotavola, ecco qualche idea su come poterli utilizzare.

Fiori di cotone: cosa sono

Si chiamano fiori di cotone, ma in realtà sono i frutti, nonché la parte più decorativa di questa pianta originaria del subcontinente indiano, coltivata soprattutto in India, Pakistan, Cina, Stati Uniti, ma anche in Grecia e in Spagna.

Dall’aspetto molto particolare, vengono utilizzati spesso a scopo decorativo.

La pianta del cotone

Si tratta di un esemplare arbustivo facilmente coltivabile in casa, sia in fioriere che in piena terra.

La semina va eseguita tra fine marzo e aprile utilizzando un terreno soffice, sciolto e ben drenato. Ama i luoghi caldi, luminosi e soleggiati, mentre teme il freddo e le temperature basse.

Fiori di cotone veri

Acquistando delle piante di cotone già cresciute, le si possono mettere a dimora definitiva a fine aprile. Le piogge della primavera dovrebbero rappresentare la giusta alimentazione idrica, nel caso di una stagione particolarmente secca, annaffiare con regolarità per mantenere il terreno sempre umido.

Grandi e molto particolari, questi fiori sono appariscenti. Formati da grossi petali bianchi (o gialli) con gola in genere color porpora, maturano a fine estate. È in autunno, però, che raggiungono la piena maturazione, aprendosi e lasciando uscire le tipiche palline cotonose, leggere e di colore bianco che ricordano moltissimo l’ovatta.

Fiori di cotone, idee decorative

Il frutto della pianta del cotone è estremamente decorativo in quanto, una volta maturo e aperto, è caratterizzato da vistosi ciuffi di bambagia bianca, che si prestano per realizzare numerose decorazioni.

Tantissime idee su come poterli utilizzare si trovano sui social (Instagram e Pinterest soprattutto) e su riviste o blog di settore.

Ecco qualche esempio di decorazione:

  • ghirlanda invernale: basta disporre i rami di cotone in modo trasversale rispetto alla corona e fissare gli steli con del filo di ferro. Per abbellire ulteriormente, applicare un bel fiocco di iuta o raso e una targhetta di legno con una scritta, ad esempio “welcome” se andrà appesa alla porta d’ingresso, oppure con un nome proprio se verrà collocata sulla porta di qualche stanza
  • ghirlanda autunnale: seguendo il sistema appena descritto, alternare i rami di cotone con pigne, fette essiccate di arancia e bastoncini di cannella
  • ghirlanda natalizia: sotto le festività di dicembre è possibile arricchire la ghirlanda con rami di pungitopo, pigne sbiancate e qualche decorazione a stella o ad angioletto
  • funzione “cornice”: i rami di fiori di cotone creano un bellissimo effetto anche usati per incorniciare uno specchio o un quadro
  • pura decorazione: adagiati sul camino o posizionati a spirale sulla ringhiera di una scala, svolgono una mera funzione ornamentale
  • barattolo trasparente: le palline di cotone possono essere sistemate all’interno di uno o più barattoli di vetro trasparente da posizionare su davanzali di finestre, mensole e comodini. Per un effetto più suggestivo, aggiungere delle mini-lucine
  • centrotavola: i rami vanno disposti orizzontalmente alternati con erbe aromatiche, ad esempio rametti di rosmarino

Fiori di cotone: abbinamenti

Sarà per la loro bellezza ‘eterea’, ma i rami del cotone si prestano per qualsiasi stile, stanno bene in qualsiasi spazio.

Dal rustico allo shabby chic, fino agli arredi contemporanei e minimalisti. Riescono infatti ad esaltare ogni tipo di arredamento; tutto dipende da come si sceglie di ambientarli.

Sistemati ad esempio in una caraffa o in una latta di metallo, e con l’aggiunta di fiori di lavanda, sono perfetti in un contesto vintage e rustico; disposti su un’alzatina di legno, daranno un tocco di leggerezza ad un allestimento classico.

Fiori di cotone in vaso

Sistemati in un vaso, sono un tocco floreale di lunga durata.

Consigli per mantenere i fiori di cotone

Vediamo ora qualche consiglio per valorizzarli al meglio.

  • Si consiglia di sistemarli in vasi dalle linee semplici e dai toni neutri, come grigio, bianco o il marrone scuro
  • Stanno benissimo sistemati su una consolle all’ingresso o una cassapanca bassa nella zona living
  • Aggiungere melograni o qualche rametto di erbe aromatiche o dei rami di ilex per evitare l’effetto monocolore

Bouquet di fiori di cotone

Per un matrimonio invernale i fiori di cotone sono una scelta decisamente originale e al tempo stesso romantica per il bouquet della sposa.

Fiori di cotone fai da te

Chi ha dimestichezza con i lavori manuali può realizzare i rami di cotone “fai da te”, in modo da poter godere della loro bellezza tutto l’anno. Vediamo come si fa.

Cosa vi occorre:

  • Carta marrone (chiara o scura in base ai gusti personali)
  • Cotone
  • Forbici
  • Colla a caldo
  • Rami

Procedimento. Da ogni foglio di carta ricavate la forma a 4 o 5 punte delle logge dei frutti di cotone. Tagliate quindi un’altra piccola striscia di carta che, a sua volta, andrà tagliata in altre 4 piccole strisce. Andranno a rappresentare i ‘baffi’ che separano le varie parti del frutto. Ricavate infine un cerchio di carta che funge da supporto, per attaccare le palline di cotone create con la classica ovatta.

Incollate le varie parti con la colla a caldo. Le palline di cotone sul cerchio di carta, le strisce piccole intorno a queste a incorniciarle e separarle l’una dall’altra, le logge nella parte posteriore.
Incollate i frutti di cotone così realizzati su dei rami raccolti al parco o in giardino e sistemateli all’interno di un vaso.

Oppure potete acquistarli artificiali già fatti:

Fiori di cotone, profumo

I fiori di cotone sono anche il nome di un fragranza molto fresca e delicata, con un cuore fiorito e un fondo lievemente muschiato.

Estremamente versatile, questa fragranza viene in genere consigliata per realizzare i seguenti prodotti:

  • bagnoschiuma
  • sapone liquido
  • shampoo
  • creme
  • cere depilatorie
  • make-up

È solubile in oli vegetali, minerali e alcol. Non solubile in acqua.

Fiori di cotone, significato

Bellissimi e indicati per le decorazioni natalizie perchè ricordano la neve, rappresentano abbondanza e prosperità.

Curiosità sui fiori di cotone

È il fiore che si consiglia di regalare per il secondo anniversario di nozze. Si parla infatti di “nozze di cotone”.

Altro

Se amate il fai date, eccovi altre guide per idee décor da realizzare con le vostre mani:

Outbrain
Share
Published by
Federica Ermete

Utilizziamo i cookie insieme ai nostri partner per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico.