Notizie

Giappone: arriva il cartone anime per spiegare ai bimbi cosa succede a Fukushima

Dopo il disastro di Fukushima il governo giapponese ha commissionato all’artista Kazuko Hachiya un video da mostrare nelle scuole agli studenti più giovani per cercare di spiegare cosa è successo e cosa sta accadendo.

Giappone: arriva il cartone anime per spiegare ai bimbi cosa succede a Fukushima

Il video è un cartone animato, un anime giapponese per precisione, in cui il reattore appare come un “bimbo” (Nuclear Boy) che ha mal di pancia e cui i dottori somministramo medicine per non fargli fare popò (la fusione del nocciolo) e le radiazioni sono rappresentate come delle puzzette… Ci sono riferimenti a Three Mile Islands, dove le puzzette avvennero e a Chernobyl, dove la popò ci fu ed eccome.

Si salva nel finale, dando anche la possibilità che non tutto vada bene e ipotizzando che molte persone debbano abbandonare la loro casa.

Che ne pensate?  di certo come trasparenza del messaggio appare in direzione per fortuna opposta al terribile Pluto-Kun, il cartone animato giapponese che spiegava ai bimbi quanto fosse buono il plutonio.ma ancora non ci convince appieno, appare deviante comunque il tentativo di “umanizzare” l’energia nucleare come se la si volesse assimilare ad un fenomeno naturale.

In sintesi: Bocciato! che ne dite? cosa ne pensate?


Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button