IKEA e la lampada solare ultra-economica

di Sara Tagliente del 19 maggio 2012

E’ semplice, dal design slanciato, adatta alla scrivania o per leggere a letto. E’ Sunnan, la lampada da tavolo a energia solare lanciata da Ikea a 15,49 euro. Una bell’acquisto per il risparmio energetico ma soprattutto una bella iniziativa di solidarietà: chi ne compra una consente a Unicef di donarne un’altra ad un bambino in un campo profughi senza elettricità. Ma il dubbio è sempre quello: una lampada di questo genere funziona anche in un appartamento di città, magari poco soleggiato? Inhabitat, sito di design e soluzioni di arredamento green, l’ha testata. Ed ecco i risultati.

IKEA e la lampada solare ultra-economica

VAI ALLA Guida alle Lampade a Led per la casa

La lampada è leggera ma non fragile ed è imballata senza sprecare carta e cartone. Le pile ricaricabili per l’energia solare sono estraibili e Ikea assicura che la vita della lampadina a Led sia di 20.000 ore e che i tempi di ricarica al sole 12 ore in una giornata nuvolosa e 9 in una soleggiata. In realtà, bastano anche 7 ore in una giornata non soleggiata per ricaricare la lampada al massimo, e farla funzionare a pieno regime per 3 ore. Dopo di che la lampada si spegne completamente a 3 ore e mezza di utilizzo.

Il limite della lampada è la luminosità. La luce è un pò fioca e affatica la vista. Si può comunque usare per leggere o lavorare se non ci sono particolari problemi di vista. Un’ottima idea a 15 euro: ci state pensando?

Leggi anche:

{ 3 comments… read them below or add one }

Michel agosto 7, 2012 alle 2:48 pm

Io ho comprato 2 di queste lampade, e mi é sembrato che il minipannello solare é molto fragile… dopo meno di un mese di uso si sono rotti tutti e 2 e ho dovuto buttarle, mi é sembrata davvero di una qualitá scarsa…

Rispondi

Andrea B. agosto 7, 2012 alle 1:16 pm

Gerardo, con la luce la lampada non serve… La luce invece serve per ricaricare la lampada!

Rispondi

Gerardo maggio 20, 2012 alle 12:20 am

A cosa serve la lampada se c’è la luce?!

Rispondi

Leave a Comment