Ikea prende energia solo dal vento

di Sara Tagliente del 15 settembre 2012

Solo dal vento e niente più: Ikea investe nell’eolico con un progetto sulle montagne svedesi compreso nei 590 milioni di euro che l’azienda dedicherà completamente alle fonti rinnovabili. Uno dei più grandi investimenti al mondo in energia eolica che ridurrà le emissioni di CO2 di 176.000 tonnellate.

Si tratta di 30 turbine eoliche che saranno installate a 1.010 m d’altitudine. Qui il vento ‘viaggia’ anche a 9 m/s in pieno inverno: a realizzare il parco sarà O2 Plans che da anni costruisce, gestisce e commercializza impianti eolici di medio-grandi dimensioni. Questo nuovo investimento porterà le turbine eoliche di Ikea in Svezia  a 39. In totale sono 96 quelle che possiede Ikea in tutto il mondo.

L’obiettivo del nuovo parco eolico è di produrre 220 GWh (90 MW) all’anno, corrispondenti ai bisogni di energia elettrica annuali di circa 48.000 case.

I lavori inizieranno quest’anno e il parco dovrebbe essere pienamente operativo dal 2014. Lo scopo di Ikea è quello di arrivare all’auto produzione totale di energia non solo per gli uffici ma anche per tutti i negozi dislocati in paesi che utilizzano energia eolica. Un passo avanti nella sostenibilità e un esempio che molte multinazionali potrebbero seguire.

Leggi anche:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

{ 1 trackback }