Il messaggio d’amore per la propria moglie di un contadino rimasto vedovo

di Alessandra Mambri del 1 settembre 2012

La Land Art usa la natura per lanciare messaggi e porta con sé un significato ma questa volta è per una storia d’amore, la storia dell’agricoltore inglese Winston Howes.

Nel South Gloucestershire, Inghilterra, l’uomo piantò degli alberi di quercia in memoria di sua moglie, morta dopo 33 anni di matrimonio.  La coppia era proprietaria di una tenuta di oltre 45 ettari e dopo la morte di Janet, Winston decise di piantare una bosco formato da 6.000 piccole piante circondate da una siepe con al centro, una radura a forma di cuore.

La quercia è l’albero che per antonomasia rispecchia la resistenza e la forza, aggettivi che non possono che rispecchiare l’amore di un uomo verso la sua donna. E Winston sposò Janet nel 1962. Una bellissima storia d’amore finita purtroppo nel 1995, quando la donna, appena cinquantenne, morì.

Oggi, dopo 17 anni, gli alberi che Winston aveva piantato in quell’occasione, sono cresciuti e hanno creato, come da progetto, un bosco unico nel suo genere, che racchiude al centro un grande cuore. Creata in silenzio, senza cercare notorietà, non è visibile da vicino ma solo dai satelliti e da foto aeree.

Un bellissimo messaggio d’amore ecologico e romantico…

Leggi anche questi articoli su altre installazioni di land art:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment