Il primo skilift solare

di Giovanna Fiolo del 27 febbraio 2012

Le chiamano  “ali solari”, sono 82 e dal 17 dicembre 2011 alimentano il primo impianto sciistico green al mondo, l’unico skilift ad oggi che ricava energia da pannelli fotovoltaici.

Il primo skilift solare

Siamo a pochi passi dalle prestigiose e storiche piste di St. Moritz e Davos, a Walser di Tenna, in Svizzera. Qui, è stato appena ultimato un impianto di risalita eco-sostenibile, lungo 450 metri, che stupisce per la capacità di associare soluzioni tecnologiche all’avanguardia ad un’altissima efficienza energetica.

I pannelli sono infatti dotati di sensori che li rendono “intelligenti” , direzionandosi in modo automatico verso la direzione dei raggi nelle giornate di sole o di luce normale e in verticale in condizioni climatiche avverse, per far scivolare via gli accumuli di ghiaccio o di altri agenti atmosferici.

Il suo funzionamento è comunque sempre garantito, anche nei giorni di maltempo, grazie alla riserva di energia accumulata in precedenza. Inoltre l’impianto produce circa 90.000 kW/h di energia pulita ogni anno, di cui solo 25.000 di questi kW utilizzata per il funzionamento dello skilift, mentre il sovrappiù è usato per gli altri impianti e le infrastrutture pubbliche di Tenna.

Con un investimento di poco più di 1 milione di euro, provenienti in parte da donazioni, dall’amministrazione comunale, da organizzazioni e privati e in parte dalla cooperativa Skilift Tenna, anche lo sci prova ad essere più amico della natura!

Un’iniziativa davvero interessante che speriamo di poter vedere presto realizzata anche nelle nostre zone sciistiche.

Se ti interessa sciare, guarda anche questi articoli:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment