Categories: Notizie

In Thailandia apre il primo pronto soccorso per elefanti maltrattati

Nel Nord della Thailandia, nella provincia di Chiang Mai, è stato istituito un Pronto soccorso per elefanti maltrattati. L’idea è giunta dalla Elephant Nature Foundation.

Se è vero che la maggior parte dei danni subiti dagli elefanti è di natura fisica, poiché sono costretti al trasporto di carichi pesanti ed altri duri lavori, sono anche di natura psichica, poiché gli elefanti sono animali altamente sociali e soffrono a venire forzatamente separati dal loro gruppo.

Anche per le patologie di tipo psichico è previsto un soccorso per i pachidermi: il Jumbo Express, un programma di assistenza che prevede un trattamento medico di emergenza per gli elefanti relegati in aree remote.

Fornendo assistenza medica gratuita anche alle persone, gli organizzatori dell’iniziativa sperano di conquistare la fiducia della popolazione locale ed avere così l’opportunità di discutere i rapporti tra uomo ed elefante.

La situazione degli elefanti in Thailandia è molto peggiorata negli ultimi dieci anni. Secondo la CNN, gli elefanti asiatici presenti nel paese hanno visto diminuire drasticamente il loro numero. Secondo le stime più attendibili, attualmente solo 500 esemplari sono in libertà ed oltre 2.000 elefanti domestici sono letteralmente intrappolati nel settore turistico.

Certo, non è un’iniziativa facile, come sarà accolta dalle popolazioni locali?

Leggi anche:

Outbrain

View Comments

Share
Published by
Luca Scialò

Utilizziamo i cookie insieme ai nostri partner per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico.