Categories: Notizie

Incentivi al fotovoltaico: 1.7 euro per famiglia dal 2011 i costi in bolletta

Si è molto parlato in questi mesi dei costi degli incentivi al fotovoltaico che avrebbero “letteralmente strangolato” le famiglie italiane perchè eccessivi….

Vediamo di che numeri si parla realmente con l’aiuto delle stime fornite da AssoEnergieFuture e Grid Parity Project.

  • A metà 2011 saranno installati 4.7000 Megawatt di potenza fotovoltaica.
  • I costi per famiglia dal 2011 saranno pari a 1.7 Euro all’anno….

Di cosa stiamo parlando quindi? Niente per un settore che sfornerà 250.000 nuovi posti di lavoro in 10 anni!

Ma nonostante tutto le polemiche strumentali a favore del nucleare continueranno, diffondete il più possibile questi dati!

Outbrain

View Comments

  • Penso che abbiate sbagliato qualche conto:
    se l’incentivo attualmente è di 0.369€/Kwh più se la si rivende 0.085 €/Kwh, rispetto al costo attuale di produzione che è di 0.065 €/Kwh (sistemi tradizionali o costo di acquisto dall’estero), vuol dire che il Kwh FV il contribuente lo paga (0.369+0.085)/0.065 = circa 7 volte il costo di produzione.
    Cioè se il FV, che attualmente copre una % esigua di produzione energetica, dovesse arrivare a coprire anche solo il 10% dell’energia venduta in Italia, avremmo:
    10% FV x 7 + 90% trad = 160% ovvero il costo della bolletta aumenterebbe del 60% con conseguenze pesanti per le famiglie, e disastrose per la produzione industriale. Purtroppo la matematica non è un’opinione.

Share
Published by
Salvo

Utilizziamo i cookie insieme ai nostri partner per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico.