Incredibile moria di pesci in Louisiana, forse causata dal disastro BP

di Roberta del 16 Settembre 2010

Quella che vedete nella foto non è una strada a ciottolato, bensì il letto di un fiume che sfocia in Louisiana, lo stato americano più colpito dal disastro del Golfo del Messico dello scorso Aprile.

Incredibile moria di pesci in Louisiana, forse causata dal disastro BP

Come si può vedere dalla foto, le acque del fiume sono interamente coperte da pesci morti. Addirittura una TV locale di New Orleans, WWL-TV, riporta la notizia di una balena morta in mezzo a tutte altre le specie di pesci morti.

Sebbene le morie di pesci non siano un evento molto raro da queste parti, dato che occasionalmente si creano dei tratti di acque dove – a causa dell’inquinamento industriale – la vita letteralmente sparisce, questa moria di pesci documentata sempre da WWL-TV è senza precedenti per dimensioni.

Nonostante che le cause di questa massiccia moria di pesci non siano state ancora ufficialmente accertate, l’ipotesi al momento più gettonata è che si tratti di un effetto collaterale dell’incidente della piattaforma di British Petroleum, che ha tenuto in scacco per mesi l’intero Golfo del Messico e le cui conseguenze saranno con ogni probabilità pagate per decenni.

Ecco un’altra immagine che parla da sola:

Leggi anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment