Categories: Notizie

Insalateria: l’insalata trova un posto anche in hotel

L’ultima frontiera del green food si chiama ‘Insalateria’ ed è il nuovo progetto gastronomico nato a Milano da un’ idea di F&De Group per Starhotels Rosa Grand. Il format del green take-away e lunch –  che sta gradualmente conquistando l’intero settore dell’hotellerie – è stato adottato da cinque nuove strutture: The Glass (DoubleTree Hilton), Butterfly Restaurant (Holiday Inn Garibaldi), Metropolitan Restaurant (Crowne Plaza), Executive(Atahotels Executive) e Hostaria (Starhotels Grand Milan Saranno).

Insalateria consente a tutti di comporre con libertà e fantasia la propria insalata ideale scegliendo gli ingredienti dal “green corner” tra ortaggi, verdure e materie prime freschissime. Un vasto assortimento di prodotti naturaliprovenienti da produttori selezionati  anche in base al criterio del km 0. Combinazioni creative consentono, dunque, di dar vita ogni giorno al proprio green lunch. Alcuni esempi? Ravanelli Cherry Belle, tofu, pomodoro Pachino, seitan, carote rosse d’Olanda, olivette Taggiasche, finocchio grosso di Sicilia, radicchio rosso di Treviso, mais Marano,insalata rosa di Chioggia.

Insalateria permette di sbizzarrirsi scegliendo tra la baguette del giorno, farcita con ingredienti sempre diversi, o il delizioso green burger, nelle variabili di carne bovina grigliata, al tacchino, ai profumi di mare o vegetariano di soia. E per gli sportivi della tavola il green corner mette a disposizione una proposta fitness con un ricco assortimento di frutta di stagione per comporre una macedonia vitaminica accompagnata da un the verde alla menta.

Chi ha fretta e non può fermarsi per il pranzo, ma non vuole comunque rinunciare al proprio green lunch, può prepararsi una ricca insalata e portarla via nelle pratiche confezioni “take away”, oppure farsela consegnare direttamente in ufficiograzie al servizio a domicilio My Food.

Outbrain

Share
Published by
Erika Facciolla

Utilizziamo i cookie insieme ai nostri partner per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico.