Categories: Mangiare sano

La carne rossa è pericolosa per la salute, è ormai provato

Vi ricordate The China Study, il libro che analizza la correlazione tra malattie e consumo di determinati alimenti, in particolare carne e latticini?

Una nuova ricerca proveniente dall’Harvard School of Public Health e pubblicato su Archives of Internal Medicine a marzo 2012 ha portato nuovi dati a favore dello stile alimentare ‘cruelty-free’ adottato da molti vegetariani.

Lo studio, che ha coinvolto oltre 120 mila pazienti, infatti, ha evidenziato la presenza di un aumentato rischio di mortalità per problemi cardiovascolari e tumori nei consumatori di carne rossa.

Nello specifico, i dati offrono conferme ai rischi per la salute causati dal consumo di elevate quantità di proteine animali, in particolare di quelle provenienti da carni rosse: diabete di tipo 2, malattie coronariche, ictus e alcuni tipi di cancro sarebbero le patologie più frequentemente associate a questo stile alimentare.

Volendo effettuare una ‘classifica’ degli alimenti più dannosi per la salute, secondo i dati forniti dallo studio, le carni rosse, soprattutto quelle lavorate e contenenti, oltre a ferro, grassi saturi, sodio e nitriti, anche agenti cancerogeni che si formerebbero in fase di cottura.

Insomma, mangiare carne non solo è poco etico e non sostenibile in termini di impatto sull’ambiente ma ha anche pesanti controindicazioni per il nostro benessere psico-fisico.

(Chissà che tra qualche anno, anche per la carne rossa, non compaiano ammonimenti simili a quelli già presenti sui pacchetti di sigarette…)

Vedi anche:

Outbrain

View Comments

  • Se uno mangia il formaggio o le uova non uccide nessun animale. Le proteine animali sono essenziali. e le piante non è che stanno bene quando sono raccolte per essere mangiate. Non esistono cibi buoni e cattivi in assoluto. Quando uno nasce prende il latte o anche quello va tolto completamente?

  • Andrea mi dici come secondo te sarebbe innaturale mangiare carne? e mi spieghi allora che cosa sono io che ho scuoiato ben piú di un coniglio, ammazzato fagiani e galline e partecipato alla caccia? Mi tirerai fuori le piú assurde pubblicazioni non scientifiche ma presenti solo nei siti veg su dentature assurde e impuritá di stomaco e intestino quando, a rigor di logica, sin'ora la carne si é mangiata e si è sopravvissuti benissimo per millenni, dato non proprio da buttare all'aria.
    poi io non so voi, ma da onnivora coscenziosa e non piú in giovine età, la carne 3/4 volte a settimana me la scordo. se son 2 va piú che bene. come in tutte le cose, acqua compresa, l'abuso non é mai il giusto uso... ci sono uova legumi formaggi pasta e verdure nonché il pesce. in una settimana fai presto a non mangiare la stessa roba. che gli americani poi siano una popolazione di obesi e di mangiatori da fast food non é una novità recente, ci vuol poco a non imitarli.

    Ps il giappone non è sushi e germogli di soia ma anche tanto tanto maiale e pollo, soprattutto per la fascia media quindi i piú, se vogliamo dare dati esatti. poi se si vuol parlare di fuffe é un'altra storia.

  • I toscani sono noti consumatori di carne rossa (vedi la vecchia buona bistecca) eppure sono sempre stati tra i più longevi d'Italia (se non del mondo). Come lo spieghi? Non è che magari la "carne rossa" che mangiano gli americani è un po' diversa, meno salubre, magari mangiata in quantità eccessiva per una dieta bilanciata e magari cucinata nel modo meno favorevole alla salute? Un po' come nel Regno Unito, scenario che conosco direttamente, dove la fettina di carne di manzo nostrano viene corredata dei più grassi condimenti, senza menzionare le quantità di spezie d'ogni tipo, prima fra tutte il pepe.

    Una dieta bilanciata non fa male e nessuna "autorità" al mondo può cambiare questo fatto evidente.

    • i toscani "noti consumatori di carne rossa" ? Intendi le fiorentine ? Non ti sembra un luogo comune ? Io che sono di bologna dovrei mangiare tortellini ? Puo' essere che la fiorentina sia tipica della cucina di FIRENZE e della val chigiana (...) del senese (...) ma credo che la toscana abbia un ottima cucina in generale.. mi viene in mente subito l'OLIO !!! L'olio di oliva è alla base della cucina meditgerrania e ha prioprietà importantissime.. In toscana si mangia bene ma non solo CARNE e comunque la produzione industriale è quella piu pericolosa, in toscana credo sia in minoranza ci sono allevamenti controllati.. comunque OLIO D'OLIVA !!!

      • quella sulla "bistecca" magari si, un po un luogo comune :D
        Ma fidati carni rosse a gogo, dalla carne di maiale ad ogni sorta di frattaglia, compreso il migliaccio (sanguinaccio)
        è vero, moltissimi (quasi solo) allevamenti "contadini" ma di carne se ne trova e consuma diversa da sempre :) anche in periodo di guerra, soprattutto (dalle mie parti almeno) i ghiri in inverno.
        è anche vero che c'è un altrissimo consumo (e produzione) d'olio, fondamentale per una sana alimentazione :)

  • sarà anche dannosa per la salute e poco etica...ma l'ultima frase la trovo veramente eccessiva e mi fa crollare tutta la credibilità dell'articolo...
    ammonimenti come quelli sulle sigarette? Prima magari li dovrebbero mettere ad esempio sugli alcolici....e poi anche sulla carne di pollo, sulla soja ogm e quant altro, sulla margarina, pure sulle medicine specie se contengono aspartame.....ci sarebbe una lista infinita di cose che fanno veramente molto male sia mangiate da vegani o vegetariani e sia da onnivori e carnivori...se dovessimo etichettarle tutte...

Share
Published by
Elle

Utilizziamo i cookie insieme ai nostri partner per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico.