La casa diventa portatile ma rimane eco!

di Sara Tagliente del 24 maggio 2011

E’ possibile una casa che sia ecologica e, al tempo stesso non abbia quel requisito che la connota in quanto tale, ovvero le fondamenta? A quanto pare sì e la novità è che questo nuovo prototipo è anche comodo e offre ai suoi abitanti il comfort e il profilo di un’abitazione ‘classica’.

La casa diventa portatile ma rimane eco!

La casa ‘portatile’, detta anche Bolla (Bubble Prototypes) è il risultato di un progetto condotto dagli uffici di MMAS (un’agenzia spagnola che si occupa di consulenza alle banche e risk management) e l’architetto Cipriano Chas. Le sue caratteristiche principali sono la trasportabilità e le dimensioni ridotte. Per ora  è stata testata per soggiorni brevi ma il suo percorso è un  work-in-progress: si stanno studiando soluzioni anche per soggiorni di medio-lungo termine.

La sua struttura è di metallo rivestito di plastica leggera a forma cubica, il tutto retto da un telaio in alluminio a discesa. Il materiale è isolante e gestisce la regolazione delle temperature tra esterno e interno. La forma cubica fa essa stessa da soluzione salva-spazio: l’intera parete permette di riporre oggetti di ogni tipo. La struttura base consente l’allaccio dell’acqua e della corrente elettrica. Quindi, nulla è lasciato la caso: la si arreda, personalizza e adatta alle proprie esigenze.

Ma quale può essere il suo utilizzo? Non solo privato, magari utile a chi è spesso in viaggio o per una vacanza diversa. La casa eco-portatile può avere un risvolto sociale per l’occupazione di alcune zone delle città da parte di flussi di emigranti o in casi di emergenza, come eventi naturali, catastrofi, terremoti: una soluzione più degna delle classiche tendopoli. A lungo termine, potrebbe essere un nuovo modo di intendere l’abitazione: non più un macigno di cemento a segnare un’identità stanziale ma una soluzione abitativa leggera e mini- invasiva che ha il coraggio d’essere ‘cittadina del mondo’.

{ 2 comments… read them below or add one }

alessandra maggio 30, 2011 alle 8:52 am
Trutzy maggio 24, 2011 alle 1:56 pm

Carina, se ha anche il bagno è perfetta!!!

Rispondi

Leave a Comment