La NASA realizza un robot sottomarino che usa solo energia rinnovabile

di Jonas del 8 settembre 2010

Andare alla scoperta degli oceani usando fonti di energia rinnovabile è il marchio di fabbrica di un robot sottomarino sviluppato dalla NASA.
Il robot sottomarino SOLO-TREC, che è in grado di immergersi fino a profondità di 500 metri sotto il mare, usa le differenze di temperatura nelle acque degli oceani per generare l’energia (pulita) necessaria per svolgere le sue funzioni.

La NASA realizza un robot sottomarino che usa solo energia rinnovabile

Il principio di funzionamento è tanto semplice quanto ingegnoso: SOLO-TREC sfrutta le differenze di temperatura negli oceani, catturando energia termica ogni volta che si muove dall’acqua fredda delle profondità all’acqua più temperata della superficie.
Il sistema idraulico di SOLO-TREC genera una corrente di quasi 1,6 Wh, sufficiente per generare il movimento del robot sottomarino.

I test sull’affidabilità di SOLO-TREC sono cominciati nel corso del 2009 e a partire da quest’anno il prototipo svolge tre “missioni” giornaliere, dando prova di grande affidabilità.

Davvero un altro bell’esempio che ci mostra le potenzialità dell’energia talassotermica e più in generale delle applicazioni delle energie pulite.

{ 1 comment… read it below or add one }

Fiorilla Giuseppe aprile 17, 2011 alle 12:04 pm

Sono Fiorilla Giuseppe ho brevettato un meccanismo a ruota libera unidirezionale e bidirezionale che applicato all’autoveicolo viene fatto girare dal’albero di trasmissione che trasforma l’energia inerziale in energia meccanica pulita inesauribile che non inquina il nostro ambiente del co2 . Tale meccanismo fa muovere l’autoveicoli, da trasporto, autoarticolati, autobus, treni, tram, con un consumo di carburante di km 25 per litro con un risparmio del 90%. qeesto meccanismo e stato accolto dalla Commissione Europea col sito WEB “energia inerziale la Commissione Europea Penso Ecologico” Se volete visitare il Mio sito WEB energia pulita gepaf.it

Rispondi

Leave a Comment