La nuova BMW Tourer è ibrida!

di Claudio Riccardi del 8 ottobre 2012

Sportiva, accattivante, compatta, dotata di un sistema di propulsione alternativo ed eco-friendly. Tra le novità più attese del Salone dell’auto di Parigi (in programma dal 29 settembre al 14 ottobre) c’è sicuramente la BMW Concept Active Tourer, un prototipo ibrido plug-in che annuncia le prossime linee progettuali del marchio bavarese.

SCOPRI ANCHE: Auto ibride 2013, tutti i modelli in commercio

La Tourer propone una novità assoluta in casa BMW: la trazione sulle ruote anteriori, garantita da un motore 3 cilindri twin turbo a benzina di 1.5 litri, cui è abbinata un’unità elettrica sincrona posizionata sul retrotreno. Il motore a corrente continua, alimentato da un blocco di batterie al litio, garantisce un surplus di potenza in accelerazione, per 190 cavalli e un tempo sullo scatto da 0 a 100 inferiore agli 8 secondi.

In modalità esclusivamente elettrica, la vettura può procedere in totale silenzio per 30 km. Quanto basta per coprire brevi tragitti quotidiani, senza rilasciare sostanze nocive nell’ambiente.

La ricarica del modulo batteria può avvenire con una presa di rete 220 volt. Inoltre, sfruttando l’energia cinetica, il motore elettrico recupera automaticamente la massima energia possibile durante ogni decelerazione del veicolo e sull’asse anteriore un generatore di alto voltaggio accoppiato al motore termico ricarica l’accumulatore di energia quando è necessario.

Risultati? L’auto garantisce consumi medi di 2,5 l/100 km, per una emissione di CO2 inferiore ai 60 g/km. Valori raggiungibili anche grazie alla funzione start&stop, e alla tecnologia di assistenza intelligente eco-pro, che suggerisce al guidatore le soluzioni ottimali per una guida sicura e risparmiosa.

Ad esempio, entro un raggio di velocità da 50 a 160 km/h, eco-pro spegne il motore a combustione fino alla velocità di 125 km/h, mentre fino a una velocità di 160 km/h lo disaccoppia dal sistema di trasmissione, questo permette una guida confortevole, sfruttando l’energia cinetica della vettura.

Sembra fantascienza invece è realtà. Rigorosamente Made in Germany.

Leggi anche:

Outbrain

{ 1 comment… read it below or add one }

giuseppe ottobre 8, 2012 alle 3:17 pm

e sti 8==D 8==D che farà 2,5l/100km. Non li fa manco la yaris che peserà metà. E poi dove devo andare da 0 a 100 in meno di 8sec??? BMW, ma va a cagher

Rispondi

Leave a Comment