Categories: Design

Lampade di cartone e sedie di materiali di scarto, secondo Graypants

Graypants è una società fondata da Jonathan Junker e Grizzle Seth a Seattle, dove si costruiscono sedie, tavoli, luci e persino cucce con materiali riciclati e riutilizzati. La loro ultima straordinaria invenzione si chiama Scraplights, una lampada di cartone, che prevede venti diverse opzioni di illuminazione.

Come sono prodotte? Con anelli di cartone riciclato tagliati a laser e poi incollati con collanti atossici. Possono essere appese semplicemente con set di cavi e possono essere cablate o collegate in altro modo.

La Graypants ha recentemente aperto il suo negozio on-line che, come detto, offre fino a venti varietà di Scraplights; l’ultimo modello si chiama Quad, costituito da un unico pannello di una scatola di cartone riciclato, il che rende la loro luce ancora più efficiente. La luce calda che emette dalla tonalità, filtra attraverso l’ondulazione del cartone ondulato e getta ombre affascinanti.

Una bella idea per riciclare il cartone e ottenere luce con materiali totalmente green, oltre che dal design esclusivo.

Outbrain

Share
Published by
Luca Scialò

Utilizziamo i cookie insieme ai nostri partner per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico.