Eventi

Le biomasse producono energia e… posti di lavoro!

A dispetto della crisi e di un tasso di disoccupazione ai massimi storici, le nuove tecnologie legate alle rinnovabili, e in generale, al business dell’eco-sostenibilità, fanno pensare a scenari futuri ben più incoraggianti. E stando ai numeri attuali è facile capire che un investimento maggiore in questo settore non potrebbe che giovare alla nostra economia. Solo nel comparto delle agro-energie, infatti, il nostro paese è fra i leader assoluti (secondo solo alla Germania) con una produzione di impianti piccoli e medio piccoli che sfiorano il 60% dell’export. Una filiera all’avanguardia e competitiva che nei prossimi dieci anni potrebbe portare alla creazione di 600.000 nuovi posti di lavoro.

Le biomasse producono energia e… posti di lavoro!

In realtà la ricerca di tecnici specializzati ed esperti è già in corso: in tutta Italia, infatti, le aziende cercano laureati in agraria e biologia, tecnici di officina e saldatori e mancano ancora all’appello circa 90 ingegneri per altrettante posizioni aperte.

Ecco qualche esempio:

Sebigas – azienda del gruppo Maccaferri che progetta e realizza impianti a biogas, ha 225 posizioni aperte. Di queste, 25 assunzioni dirette per ingegneri, agronomi,biologi e oltre 200 per forza lavoro indotta (trasportatori, elettricisti,agricoltori, consulenti). Contatto: info@sebigas.it

Turboden Srl realizza impianti cogenerativi e cerca 20 ingegneri ambientali/meccanici specializzati in termodinamica. Invio curriculum tramite il sito dell’azienda

Pensotti Fcl SpA – specializzata nella progettazione di caldaie industriali per produrre energia elettrica e termica utilizzando sia rifiuti solidi urbani che biomasse, apre a 15 nuovi collaboratori fra ingegneri e tecnici di officina/saldatori. Contatti: pensotti@pensottifcl.it;

Zorg Biogas (rinnovabili) è attualmente impegnata nella creazione di nuovi impianti a biogas in Italia, Russia e Indonesia. Per il 2012 l’azienda seleziona 15 nuove figure tra ingegneri e agronomi con perfetta conoscenza delle lingue straniere. Contatto: italy@zorg-biogas.com;

Ruths SpA è alla ricerca, invece, di 5 ingegneri e 3 tecnici. L’impresa genovese progetta e costruisce caldaie di potenza superiore a 5 MW per turbine a gas e forni industriali. Contatto: ruths@ruths.it o attraverso il sito dell’azienda

Bts Italia, infine, oltre a progettare e realizzare impianti a biogas, fornisce alle imprese agricole consulenza e assistenza biologica. Per questa azienda le posizioni aperte sono 10 tra ingegneri e agronomi. Contatti e riferimenti nel sito dell’azienda

Tutte le aziende citate hanno fatto registrare nell’ultimo anno un aumento del fatturato e hanno un trend di crescita, in netta contro-tendenza con l’andamento negativo dell’economia nazionale ed europea, e con ancora margini di crescita futuri straordinari.

E voi cosa aspettate a proporre la vostra candidatura?

Leggi anche:

Erika Facciolla

Giornalista pubblicista e web editor free lance. Nata a Cosenza il 25 febbraio 1980, all'età di 4 anni si trasferisce dalla città alla campagna, dove trascorre un'infanzia felice a contatto con la natura: un piccolo orticello, un giardino, campi incolti in cui giocare e amici a 4 zampe sullo sfondo. Assieme a lattughe, broccoli e zucchine coltiva anche la passione per la scrittura e la letteratura. Frequenta il liceo classico della città natale e dopo la maturità si trasferisce a Bologna dove si laurea in Scienze della Comunicazione. Dal 2005 è pubblicista e cura una serie di collaborazioni con redazioni locali, uffici stampa e agenzie editoriali del bolognese. Nel 2011 approda alla redazione di TuttoGreen con grande carica ed entusiasmo. Determinata, volitiva, idealista e sognatrice, spera che un giorno il Pianeta Terra possa tornare ad essere un bel posto in cui vivere.

Articoli correlati

Un commento

  1. LE BIOMASSE INQUINANO!!!!!
    SENZA INCENTIVI SAREBBERO ADDIRITTURA INSUFFICIENTI A COPRIRE COSTI DAL PUNTO DI VISTA ECONOMICO.
    INFORMIAMOCI PRIMA DI PROMUOVERE CERTE COSE….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close