Linz, una città da scoprire a piedi e in bicicletta

di Eryeffe del 3 luglio 2012

Spostarsi in bicicletta anche in vacanza per assaporare ciò che di più unico ha da offrire la natura e vivere l’estate … a tutto green!
Questa è l’estate di Linz, la suggestiva località austriaca famosa tra gli amanti delle due ruote per la pista ciclabile che si snoda lunga il Danubio, in uno dei punti più scenografici tra Passau (Germania) e Vienna.

Oltre trecento chilometri da percorrere in cinque, sette, dieci, quattordici giorni, intervallati dalle visite ai tanti monasteri e chiese che si incontrano lungo il percorso, dalle degustazioni enogastronomiche e dalla grande ospitalità delle fattorie o alberghi a misura di ciclista.

Attraverso l’agenzia turistica Radurlaub, specializzata nei pacchetti turistici per ciclo-amatori dell’Alta Austria, trovare una soluzione adatta ad ogni tipo di esigenza e di budget sarà semplicissimo. A diposizione degli utenti tanti pacchetti con itinerari che uniscono la bicicletta ad altri divertimenti come la navigazione sul Danubio, a bordo di una nave da crociera fluviale.

E poi le visite guidate in bici, spettacoli serali, soluzioni flessibili per l’alloggio e tante altre novità pensate per la lunga stagione estivo – autunnale 2012. E se volete abbandonarvi ad una vacanza ‘fai da te’, niente paura: arrivati a Linz potete lasciare l’automobile nel grande parcheggio di Urfahrmark, prendere una guida gratuita della ciclabile e partire per la vostra avventura. Volendo potrete noleggiare in loco la bicicletta o salire a bordo di un battello.

Ma scoprire il Danubio e le sue bellezze paesaggistiche e naturalistiche è possibile anche a piedi grazie alla nuovissima Donausteig: 450 chilometri di passeggiata lungo il fiume, da Passau a Grein, ricchi di sentieri verdissimi e itinerari attrezzatissimi per gli amanti del trekking.

E ancora, dieci aree naturalistiche popolate dalla variegata fauna locale, la riserva naturale di Pesenbachtal con il suo percorso Kneipp, i pascoli del Machland e decine di sentieri alternativi per personalizzare e movimentare al massimo la propria vacanza. Tante info e pacchetti sono reperibili sul sito www.donausteig.com dove con pochi click potrete iniziare il vostro viaggio verso il fascino della Linz più autentica.

Articoli correlati:
Le fattorie della Carinzia, per vacanze dedicate all’ambiente
Vacanze in bicicletta: il Salisburghese in Austria, paradiso delle due ruote

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment