Londra: Chug, l’House Boat con serra ed orto galleggiante!

di Alessandra Mambri del 11 gennaio 2012

Ci troviamo nel cuore di Londra tra papere, oche e un’incredibile varietà di animali selvatici vicino all’acqua.

Londra: Chug, l’House Boat con serra ed orto galleggiante!

Sembra improbabile eppure è proprio ciò che si può trovare lungo i canali della City grazie alla diffusa tendenza del momento delle case galleggianti, un tempo habitat naturale dei figli dei fiori oggi stile di vita di molte persone in tutto il mondo.
Nel canale di Hackney sorge il regno denominato Chug, una comunità di navigatori che hanno scelto di vivere nel pieno della libertà e circondati dalla natura.

Nata nel 1983 come un’associazione di persone locali che promuoveva l’uso del canale per il trasporto delle materie prime e di combustibile su e giù per il paese, a vantaggio di tutti coloro che abitavano nella zona, oggi la comunità è dedita alla produzione di frutta e verdura variegata che va da spinaci, lattuga, rucola, ad erbe innumerevoli, cipolle, patate, melanzane, pomodori, fagioli, asparagi, carciofi e tutto quello che può servire per il sostentamento della comunità grazie all’utilizzo di una barca dedicata che con la sua area di “riparo” protegge anche la fauna selvatica della zona.

Gli animali sono parte integrante dell’ambiente: le anatre, i cormorani vengono trattati a tutti gli effetti come normali animali domestici. Chug è dotata anche di un parcheggio per biciclette che protegge le due ruote dalla pioggia.
Indubbiamente uno stile di vita “anticonformista” per gli amanti della vita all’aria aperta, a contatto con l’ambiente, per chi desidera cambiare stile di vita e per chi può permetterselo economicamente senza dimenticare che ci si trova comunque al centro di una metropoli come Londra.

Leggi ancora:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment