Londra, ecco i taxi ad idrogeno per le Olimpiadi 2012

di KennyG del 1 aprile 2011

Come tutti sanno, Londra ospiterà le Olimpiadi estive del 2012, la seconda volta per la capitale britannica dopo l’edizione in tono minore nell’immediato dopoguerra del 1948.

Un evento che Londra intende sfruttare per rifarsi il trucco e lanciare una serie di iniziative ad alto indice di sostenibilità per vincere la medaglia d’oro di Olimpiade più verde di sempre.

Tra le varie iniziative vi è quella della flotta di taxi a zero emissioni: una flotta di classiche black cabs londinesi però alimentate da celle a idrogeno.

Ebbene, proprio qualche giorno fa, il 28 Marzo per la precisione, sono entrati in circolazione per le strade di Londra le prime black/green cabs, i primi taxi ad idrogeno che rafforzeranno il sistema di trasporti londinesi in vista delle Olimpiadi del 2012.


I taxi, che sono realizzati da un consorzio comprendente London Taxis International, TRW Conek e Lotus Engineering, la divisione ingegneristica della Lotus, hanno un’autonomia di 400 kilometri e un tempo di ricarica di 5 minuti.

Uno modello che il Sindaco di Londra, Boris Johnson, sogna di esportare sfruttando la vetrina olimpica.

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment