Masdar City Project: la prima nuova città al mondo ad emissioni zero

di Salvo del 26 gennaio 2011

Vi segnaliamo il progetto Masdar City Project, una nuova città che sta sorgendo a 15 km da Abu Dhabi, che sarà la prima città al mondo ad essere progettata e concepita come “Carbon Neutral”, cioè ad emissioni zero.

Il progetto Masdar City Project è avveniristico e non è un caso che nasca proprio negli Emirati Arabi Uniti, la terra dei “petrodollari”  dove peraltro si svolge anche il World Future Energy Summit il più grande evento mondiale sui temi delle energie rinnovabili:

  • il petrolio è in fase di esaurimento e chi ne ha la consapevolezza più grande avendolo in casa si sta buttando sulle energie rinnovabili per dominare ancora a livello mondiale il settore dell’energia se non altro a livello di know how.

Masdar City sarà una città completamente auto-alimentata da energie pulite, solare in primis ed ospiterà il più grande centro di ricerche al mondo sul tema della Cleantech e la sede della International Renewable Energy Agency Masdar City Project

Il Masdar City Project sarà terminato nel 2014 con un budget di 22 miliardi di dollari ed ospiterà a regime 50.000 residenti e circa 60.000 lavoratori al giorno da Abu Dhabi che saranno occupati nelle più di 1000 imprese attive nel settore della GreenEconomy che vi si insedieranno.

Masdar City Project

A Masdar City stanno lavorando moltissime imprese internazionali attive nel settore ed il progetto complessivo è guidato e finanziato dalla Abu Dhabi Future Energy Company con la firma della società inglese di Architettura Foster + Partners. World Wide Fund for Nature supporta inoltre attivamente il progetto.

Che ne pensate? la classsica e vera “cattedrale nel deserto della Greeneconomy o una vera svolta?

I cinesi comunque non stanno con le mani in mano sul tema e a breve vi parleremo anche di Tianjin Eco-City la risposta cinese al Masdar City Project…

Eccovi un video demo di quello che sarà Masdar City:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

{ 1 trackback }