Ambiente

Metti il lucchetto al rubinetto…

Abbiamo sempre usato il lucchetto per assicurare la bici o il motorino, o per chiudere una porta ed essere sicuri che non possa essere aperta facilmente. Ma di mettere il lucchetto al rubinetto ci avete mai pensato?

Metti il lucchetto al rubinetto…

Parliamo di Waterlock, che sembra un lucchetto, appunto, ed è stato sviluppato da un gruppo di studenti e professori della Taipei University of Technology.

Si tratta in realtà di un dispositivo che permette di limitare facilmente la quantità di acqua che si usa, attraverso un contatoreche si adatta al rubinetto e blocca automaticamente il flusso di acqua quando si raggiunge il limite impostato.

Al momento è ancora un prototipo, ma sarebbe una grande invenzione; anche alla luce del grande spreco d’acqua che si consuma nel Mondo, a dispetto di quanti invece non l’hanno neanche per bere.

LEGGI ANCHE:

Luca Scialò

Nato a Napoli nel 1981 e laureato in Sociologia con indirizzo Mass Media e Comunicazione, scrive per TuttoGreen da maggio 2011. Collabora anche per altri portali, come articolista, ghost writer e come copywriter. Ha pubblicato alcuni libri per case editrici online e, per non farsi mancare niente, ha anche un suo blog: Le voci di dentro. Oltre alla scrittura e al cinema, altre sue grandi passioni sono viaggiare, il buon cibo e l’Inter. Quest’ultima, per la città in cui vive, gli ha comportato non pochi problemi. Ma è una "croce" che porta con orgoglio e piacere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close