Il minareto con la pala eolica

di Claudio Riccardi del 17 marzo 2013

Anche gli edifici religiosi si convertono alla filosofia green. In Turchia, a Bursa, è in fase di costruzione una moschea capace di produrre energia dal sole e dal vento, sfruttando i pannelli solari che verranno posizionati sul tetto, e una pala eolica installata sul minareto.

Il minareto con la pala eolica

Nelle intenzioni del progettista, Celik Erengezgin, la moschea dovrebbe essere in grado di produrre 120 Kilowatt di energia, consumarne 50, e vendere la porzione rimanente allo stato.

SPECIALE: Norderstedt, Germania: arriva la prima Moschea eolica!

Ma non è tutto, poiché attraverso apposite condutture si raccoglieranno acqua piovana e neve, da rendere disponibili per le pratiche dei fedeli, i cui inchini e ogni altra pressione esercitata sui tappeti permetterà invece di produrre ulteriori riserve di elettricità.

FOCUS: Nasce la prima moschea eolica!

Dal governo di Ankara è arrivato un plauso all’iniziativa, che se replicata su altre 80 moschee potrebbe portare il quantitativo di energia prodotta a oltre 400 Megawatt. Insomma, anche le attività di preghiera serbano un potenziale eco-compatibile.

Forse ti potrebbe interessare anche:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment