Museo dell’automobile di Torino: niente auto elettriche o sostenibili!

di Salvo del 20 giugno 2011

Abbiamo visitato recentemente il nuovissimo Museo dell’Automobile di Torino, inaugurato recentissimamente a Marzo 2011 (per la verità esiste dal 1960 ma è stato completamente rinnovato).

Museo dell’automobile di Torino: niente auto elettriche o sostenibili!

Il museo è molto bello ma dobbiamo evidenziare come gli ideatori del museo abbiano concesso una scarsissima attenzione al fenomeno emergente e  per certi versi già realtà delle auto elettriche, ibride o mosse da fonti di energia alternativa rinnovabili come biofuel o idrogeno.

Davvero un peccato perchè si è persa davvero un’occasione di sensibilizzazione a nostro avviso dato il grande numero di visitatori fra cui moltissimi bambini: gli organizzatori obietteranno che è stata dedicata una sala del percorso espositivo denominata Destino ma onestamente rispetto alla completezza del resto del museo ci sembra davvero limitatissima.

Le vetture “eco” in mostra sono solamente 4 (eccovi le foto che abbiamo scattato) e lasciano molto a desiderare, cosi’ come le spiegazioni:

  • Una Fiat Ecobasic del 2000, peraltro un turbodiesel che non si capisce cosa abbia di eco.
fiat ecobasic

fiat ecobasic

  • Una Fiat Downtown del 1993, prototipo di auto elettrica con alimentazione a due motori elettrici con batteria a zolfo e sodio, 8 ore di autonomia (dichiarate ndr) e velocità massima pari a 100Km/h con una massa di ben 900 KG
Fiat downtown

Fiat downtown

phonenix solar

phonenix solar

  • Ci si “salva” nel salone finale con il prototipo del Volkswagen Taxi Milano, presentato al Salone di Hannover 2010, elettrica con batteria agli ioni di litio, autonomia 300 km, potenza 115 cavalli.
volkswagen taxi milano

volkswagen taxi milano

Speriamo che i responsabili del Museo Dell’Automobile di Torino possano leggere questo articolo e che ripensino all’area Destino arricchendola come certamente merita dato il tema e la completezza del resto del Museo.

Articoli correlati:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment