Nucleare : il geologo Mario Tozzi spiega perchè i politici nuclearisti italiani sbagliano

di Roberta del 14 marzo 2011

Vi ricordate Mario Tozzi? Il geologo cui Chicco Testa avrebbe voluto “spaccare la faccia”, in un clamoroso fuorionda ad una trasmissione Rai.
Tornato agli onori della cronaca all’indomani della più acuta crisi nucleare dai tempi di Chernobyl, quella di Fukushima, Tozzi ne ha per tutti: per Cicchitto e Casini (“questi politici fanno finta di esser dei teorici di fisica nucleare. Non hanno nemmeno la decenza di usare la cautela che in situazioni come questa dovrebbe essere d’obbligo”).

Per gli editorialisti come Oscar Giannino, protagonista del più clamoroso autogol della lobby nuclearista, con un editoriale sul Messaggero dove affermava che quanto accaduto in Giappone era “la prova del nove” della sicurezza dell’energia nucleare, salvo venire smentito poche ore dopo dalla prima esplosione a Fukushima (“una figura miserrima, ma che almeno serve a smascherare l’abitudine italiana di salire in cattedra e di parlare di cose che non si conoscono”).

Ma soprattutto per Umberto Veronesi, il celebre oncologo che l’anno scorso si è messo in testa di diventare il “volto presentabile” del nucleare in Italia, rassicurando un’opinione pubblica poco informata e troppo emotiva.

Ecco un interessante video dove Mario Tozzi spiega perchè Veronesi sbaglia, tutto da vedere:

Outbrain

{ 2 comments… read them below or add one }

nicola fiorillo marzo 15, 2011 alle 3:34 pm

non riesco a capire una cosa sul reattore nucleare.
c’è qualcuno a cui posso chiederla?
saluti

Rispondi

salvo marzo 20, 2011 alle 11:08 am

Prova a chiedere?

Rispondi

Leave a Comment