Notizie

Ora negli Stati Uniti possibile ricaricare le auto elettriche nei parcheggi Ikea

Ikea, già nota per il suo impegno nella politica ambientale (non a caso è stata scelta da Greenopia quale impresa più sostenibile per la categoria “Casa”, nella classifica 2010), si conferma una delle multinazionali più attente riguardo al tema della riduzione delle emissioni.

Ora negli Stati Uniti possibile ricaricare le auto elettriche nei parcheggi Ikea

Infatti, quale metodo migliore per incentivare l’acquisto e l’utilizzo delle auto elettriche se non quello di attrezzare con apposite colonnine per la ricarica i propri negozi? È quello che sarà fatto in dieci parcheggi di altrettanti punti vendita Ikea sparsi tra Arizona, California, Oregon e Washinghton, scelti in base all’estensione del bacino di utenza  servito. L’iniziativa del colosso svedese dell’arredamento è tanto più interessante se si considera che uno tra i principali motivi della mancata diffusione delle auto elettriche è proprio la scarsa presenza delle colonnine per la ricarica rapida in città.

Il progetto di Ikea è stato reso possibile grazie alla collaborazione con ECOtotality, azienda che sviluppa e commercializza tecnologie per il trasporto elettrico e che, grazie al contributo del Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti, prevede di installare circa 14000 stazioni di ricarica allo scopo di creare i presupposti per la diffusione dei veicoli elettrici: quello di Ikea rappresenta, quindi, solo una piccola parte di un progetto di ampio respiro.

Infine, da segnalare che il binomio Ikea-auto elettriche non è inedito: grazie alla partnership con Moviton, infatti, nel nostro paese, per la precisione a Corsico,  saranno distribuite ai clienti entro la fine di quest’anno  1000 vetture elettriche a condizioni particolarmente vantaggiose.

Articoli correlati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close