Orologi WeWood: Per essere eco-fashion ecco gli orologi da polso di legno!

di Alessia del 21 settembre 2011

Per tutti coloro che amano rispettare la natura e cercano di modificare lentamente i propri consumi adeguandoli ad uno stile di vita eco-compatibile, non dispiacerà sapere che è possibile acquistare orologi in legno riciclato.
Oramai anche il mondo della moda sta valutando la possibilità di individuare una nuova nicchia di mercato, proponendo articoli green ottenuti recuperando lo scarto di materiali. L’orologio è un accessorio indispensabile e immancabile nelle nostre vite. Allora perché non puntare su una produzione a stampo ecologico?

Orologi WeWood: Per essere eco-fashion ecco gli orologi da polso di legno!

WeWood-Date

La WeWood, azienda italiana con sede in Toscana, produce orologi privi di materiali tossici e artificiali, sfruttando solo il legno naturale proveniente dagli scarti delle pavimentazioni di parquet.

Sono disponili 11 modelli in diversi colori, ottenuti dalle varianti del legno usato: il beige in legno di acero, il nero per l’ebano, il marrone per il Red Wing Celtis e il verde per il Guaiaco, un albero del Sud America.
Il legno oltre ad essere riciclabile, garantisce anche una minore emissione di CO2 per la sua lavorazione. Gli orologi presentano un design accattivante e sono finemente curati nei dettagli così come nei loro ingranaggi. Sfruttano il movimento Miyota tradizionale (Citizen) e per essere protetti dall’usura del tempo vengono trattati con una cera commestibile usata dai giapponesi per rivestire le bacchette utilizzate per mangiare (chopstick).

L’azienda WeWood collabora inoltre con l’American Forests, un’organizzazione non-profit impegnata nella conservazione delle foreste. Ciò significa che ogni orologio venduto servirà per piantare un albero.

I prezzi sono molto contenuti, vanno dagli 89 ai 99 euro, davvero pochi se considerate la media dei costi per un prodotto eco-compatibile.

Per maggiori informazioni e per lo shop on line potrete visitare direttamente il sito della casa madre:  http://www.we-wood.com/index.php

Articoli correlati: