Parigi: al via i camion elettrici per la raccolta della spazzatura

di Salvo del 13 Maggio 2011

La città di Parigi sarà l’apripista in Francia per l’introduzione di camion per la raccolta della spazzatura al 100% elettrici. Un’altra importante innovazione dopo ad esempio il progetto per ricavare energia dalle fogne.

Parigi: al via i camion elettrici per la raccolta della spazzatura

I mezzi sono dotati di batterie ai polimeri di litio con una vita media di 10 anni e sono interamente prodotti in Francia.

I vantaggi di questa innovazione tecnologica sono molteplici:

  • in termini di impatto ambientale in media ogni camion emetterà 130 tonnellate di CO2 in meno all’anno
  • in termini di minore rumore, la raccolta dei rifiuti potrà anche essere svolta in ore notturne, data la silenziosità del mezzo
  • in termini di impatto verso gli operatori ecologici: nei camion convenzionali, lavorando sul retro del mezzo, respirano in continuazione i gas di scarico e hanno danni nel lungo termine anche a livello di udito a causa del rumore continuo del motore.

L’autonomia del mezzo è di 8 ore di raccolta continua, con una velocità massima a pieno carico di circa 70 km/h, caratteristiche più che sufficiente quindi per il fabbisogno della aziende di raccolta dei rifiuti.

I primi camion  100% elettrici sono già in funzione a Parigi come vedete nel video Reuters che potete trovare a questo link, ed entro il 2011 saranno 11 in funzionamento attivo

A quando in Italia?

Articoli correlati:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment