Notizie

Pierluigi Ighina: il Tesla all’Italiana o solo un uomo fuori dal mondo?

Voglio parlarvi di Pierluigi Ighina, un Italiano che ha vissuto sino a 94 anni e che ha dedicato tutta la sua vita ad esperimenti molto empirici in ambito elettromagnetico, senza una vera e solida base fisico matematica come invece aveva Nicola Tesla, di cui vi abbiamo parlato in questo post Nikola Tesla: un genio volutamente incompreso?

Pierluigi Ighina: il Tesla all’Italiana o solo un uomo fuori dal mondo?

Pierluigi Ighina fu un pazzo? un visionario anche ciarlatano? o un attento osservatore di fenomeni naturali che non riusci’ a tradurre in termini matematici? di certo fu un uomo molto solo che visse la sua vita nei suoi laboratori a pensare.

Ighina sostenne di aver lavorato per 10 anni con Guglielmo Marconi e di averne proseguito proprio su sua commissione ed in segreto gli studi in ambito elettromagnetico su campi delicati come lo sfruttamento delle onde elettoemagnetiche dallo spazio a fini di produzione di energia od il cosidetto “Raggio della Morte”, su cui sembra lavorasse anche lo stesso Tesla.

Gli eredi e la Fondazione Guglielo Marconi negano che sia un fatto storicamento reale e la Scienza Ufficiale NON approva le teorie di Ighina, a dire il vero parecchio fantasiose come quelle sull’Atomo Elettrico

Ighina e le sue macchine
Ighina e le sue macchine

La realtà comunque è che la Fisica è comunque ben lontana dal spiegare anche fenomeni elementari come ad esempio la caduta di un grave: la legge di Newton descrive uno stato delle cose e non offre spiegazioni, la teoria dei campi gravitazionali e delle onde gravitazionali è ben lontana dal poter offire spiegazioni definitive 😉

Di Ighina si ricorda anche la capacità presunta o vera di far piovere o far venire il sole (su superfici limitate) grazie ad una macchina elettromagnetica di sua creazione: eccovi un video di una delle primissime edizioni di Report dove Ighina accetta di replicare l’esperimento ed in effetti il cielo passa da essere copertisismo ad aprirsi in uno spazio proprio sopra la macchina.

A fine filmato le dichiarazioni di Giuliano Preparata che fu docente di fisica alla Statale di Milano:

  • sono dei ciarlatani? chiede la Gabanelli e GIULIANO PREPARATA risponde : “Assolutamente. Non hanno nessun aspetto della ciarlataneria. Sono persone che probabilmente hanno scoperto delle cose nuove, incomprensibili all’interno della visione generalmente accettata della fisica, e che dovrebbero essere guardate con grande interesse e grande simpatia perché potrebbero aprire degli scenari nuovi.”

A voi la visione!

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close