Notizie

Progetto Blueprint: Economia verde unica strada sostenibile per il futuro per la UE

L’uscita dalla crisi? Passa per lo sviluppo “green” e sostenibile dell’intera Unione Europea. La soluzione individuata dal commissario Ue all’ambiente Janez Potocnik è quella di prevenire disastri ambientali creando piani d’azione mirati.

Progetto Blueprint: Economia verde unica strada sostenibile per il futuro per la UE

Con il passare del tempo e il diffondersi dell’errato sviluppo economico e industriale delle maggiori potenze mondiali, i danni all’ambiente non faranno che aumentare e le conseguenze saranno sempre peggiori, soprattutto per le generazioni successive che si troveranno a dover pagare un prezzo molto alto.

È qui che entra in gioco la cosiddetta “economia verde” individuata dalla Commissione Ue per il 2012: efficienza nell’uso delle risorse, biodiversità e attuazione della legislazione esistente, incluse le procedure di infrazione per i paesi fuorilegge.

Ma la punta di diamante del programma è la “Blueprint” riguardo all’acqua: una strategia messa a punto per migliorare lo stato di salute delle risorse idriche (falde, laghi, fiumi) entro la fine dell’anno.

Il progetto “Blueprint” non riguarderà solo l’elaborazione di piani di gestione dei corsi d’acqua e la valutazione della vulnerabilità delle risorse idriche rispetto ai cambiamenti climatici, ma interverrà su svariati fronti.

Per esempio, conterrà misure sulla gestione del suolo, come la riforestazione, e sullo sviluppo di un metodo che consenta di includere il recupero dei costi ambientali dall’uso e dall’inquinamento delle acque.

Un progetto importante, vi aggiorneremo sulle modalità di finanziamento.

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close