Mamma e bambino

Quando il Comune dona un eco-kit al neonato…

Salutare l’arrivo di un bébé con l’augurio di un mondo più pulito: è questo lo spirito che ha animato l’iniziativa adottata da diversi comuni italiani per condividere con i nuovi nati e i loro genitori l’auspicio di un futuro più green. Nel concreto, l’iniziativa consiste nell’omaggiare ogni famiglia con un kit neonatale di prodotti e servizi a impatto zero rivolti all’infanzia, atti a promuovere una cultura del risparmio, del riciclo e della salvaguardia ambientale sin dai primi momenti di vita del nascituro.

Quando il Comune dona un eco-kit al neonato…

FOCUS: Guida per la cura del bambino in modo green

Tra i prodotti eco più ambiti, i pannolini lavabili e quelli biodegradabili. E considerando che ogni neonato utilizza dai 4 ai 5 pannolini al giorno (che tradotto in termini di immondizia vuol dire 1.2 kg di materiale da smaltire) la necessità di limitarne la produzione, la dispersione nell’ambiente e i costi di smaltimento appare ancora più importante!

Tra i numerosi comuni virtuosi dell’eco-kit, spiccano la valtellinese Piateda (SO) dove l’amministrazione locale distribuisce alle famiglie un set composto da pannolini biodegradabili, salviettine, detergenti bio e altri prodotti distribuiti direttamente presso l’ufficio anagrafe al momento della registrazione del bambino. Ai genitori viene regalata una guida al consumo critico ricca di suggerimenti pratici e consigli per rispondere al meglio ai bisogni dei bambini nel rispetto del pianeta.

Analoga iniziativa per il comune di Novara che quest’anno ha portato a ben 364 euro il valore di ogni kit che include, tra i tanti prodotti,  una bella scorta di pannolini ECO WIP del marchio Naturaè.

Anche i nati di Calenzano (FI) riceveranno in dono un buono acquisto per pannolini lavabili e una Pigotta, la bambola simbolo dell’Unicef che servirà a garantire vaccini e cure mediche per i bambini dei paesi più poveri del mondo. E in aprile anche Incisa Val d’Arno (FI) si unirà alcoro dei comuni virtuosi con il progetto Cicogna verde che porterà un bel pò di pannolini  bio nelle case dei suoi piccoli cittadini.

Inutile dire che l’educazione al rispetto dell’ambiente inizia fin dalla culla!

Se ti interessano notizie e prodotti ecologici e bio per neonati, guarda questi articoli:

Erika Facciolla

Giornalista pubblicista e web editor free lance. Nata a Cosenza il 25 febbraio 1980, all'età di 4 anni si trasferisce dalla città alla campagna, dove trascorre un'infanzia felice a contatto con la natura: un piccolo orticello, un giardino, campi incolti in cui giocare e amici a 4 zampe sullo sfondo. Assieme a lattughe, broccoli e zucchine coltiva anche la passione per la scrittura e la letteratura. Frequenta il liceo classico della città natale e dopo la maturità si trasferisce a Bologna dove si laurea in Scienze della Comunicazione. Dal 2005 è pubblicista e cura una serie di collaborazioni con redazioni locali, uffici stampa e agenzie editoriali del bolognese. Nel 2011 approda alla redazione di TuttoGreen con grande carica ed entusiasmo. Determinata, volitiva, idealista e sognatrice, spera che un giorno il Pianeta Terra possa tornare ad essere un bel posto in cui vivere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close