Notizie

Rame sì, grazie: sempre più richiesto, sempre più riciclato

Ogni anno, il riciclo di rame garantisce nel mondo un taglio delle emissioni di CO2 pari a 900 milioni di tonnellate. Il materiale riutilizzato, quantificabile in una percentuale del 44% solo in Europa, permette di soddisfare una domanda in continua crescita, ma diminuendo nel contempo il ricorso a siti estrattivi. Il rame proveniente dalla filiera del riciclaggio conserva inoltre le medesime caratteristiche di quello primario, la medesima durata, la medesima versatilità.

Rame sì, grazie: sempre più richiesto, sempre più riciclato

Le applicazioni sono innumerevoli, a cominciare dal settore edile: può essere usato per realizzare tetti o facciate, sotto forma di lastre. In rame si costruiscono anche gronde, pluviali e vari elementi di lattoneria, come le scossaline. L’eccezionale conduttività elettrica, seconda solo a quella dell’argento, rendono il rame (sotto forma di fili) un metallo molto utilizzato anche nell’impiantistica elettrica. Altre proprietà  – l’essere inerte rispetto ai combustibili, resistente alle alte temperature e antibatterico – estendono la sua applicazione al campo degli idrosanitari, per tubazioni del gas, del riscaldamento e dell’acqua potabile.

In questo che potrebbe apparire come uno spot “pro-rame” aggiungiamo l’impiego anche per trasportare i fluidi dell’impianto di condizionamento e refrigerazione e nei circuiti degli impianti solari. Questo perchè il rame è un ottimo scambiatore di calore, e reagisce positivamente ad ogni sbalzo di temperatura. Per completare il quadro delle applicazioni, non dimentichiamo i tubi interrati orizzontali, i termo arredi e la geotermia.

Come si può evincere da questo breve resoconto, il rame rappresenta una componente sempre più fondamentale per le nostre infrastrutture. Da qui si spiega una domanda cresciuta del 250% nell’ultimo cinquant’ennio, e la necessità di investire sempre più sulle soluzioni di riutilizzo.

Si parla di rame e miniere in:
Alaska del Sud: in pericolo per le miniere di rame e di oro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close