Notizie

Regali bio per un San Valentino ecosostenibile

San Valentino ecocompatibile? Beh, si, oggi possiamo scegliere dei regali ecologici. Non dobbiamo infatti dimenticare che i nostri comportamenti ecocompatibili sono molto importanti anche in occasione delle ricorrenze festive e che un regalo dice molto innanzitutto su noi stessi. Basta che ogni singola persona dia il suo contributo per provvedere a mettere in atto un impatto ambientale di tutto rispetto che va sicuramente a favore dell’ambiente. Possiamo optare o per un regalo green fatto con le nostre mani con materiali riciclati oppure per idee all’insegna della sostenibilità ambientale tutte da sperimentare.

Regali bio per un San Valentino ecosostenibile

E allora, innamoriamoci per una volta o ancora una volta del nostro bellissimo Pianeta, evitando di inquinare ulteriormente e scegliendo per il nostro partner un regalo eco-sostenibile e il più possibile vicino alle zero emissioni.

Vediamo dunque qualche esempio:

  • Preparare una colazione speciale con caffè con aromi particolari, scegliendo prodotti del commercio equo e solidale.
  • Per i fiori, optate per quelli coltivati localmente e di stagione (cosi ci saranno meno emissioni per il trasporto), oppure una bella pianta, che non appassirà dopo pochi giorni.
  • Fate una donazione a un’organizzazione ambientale a nome della persona amata gli ambiti sono tanti in materia ambientale: WWF, LIPU, ecc..
  • Se volete acquistare gioielli, effettuate l’acquisto da gioiellieri che sono certificati per l’approvvigionamento di metalli preziosi e pietre preziose in un modo ecologicamente e socialmente responsabile, oppure in rete trovate molti gioielli realizzati con pietre o materiale riciclato.
  • Regalo del benessere, magari potrebbe essere un massaggio, o una cura termale.
  • Organizzare una cena in un ristorante locale specializzato in prodotti biologici o coltivati localmente. Mangiare a livello locale taglia drasticamente le emissioni dovute alla circolazione di derrate alimentari da una parte all’altra del globo.
  • Preparare una cena da soli, usando gli ingredienti di produzione locale, accompagnati da un buon vino biologico, e candele ecologiche.
  • Prenotare una visita in una riserva naturale, in un parco, o magari una gita in un posto immerso nel verde.
  • Scegliere cioccolatini che non arrechino danni ambientali, quindi ecosostenibili, per la cui realizzazione non vengono impiegati conservanti o sostanze chimiche, oppure acquistare cioccolatini equo-solidali, il cui ricavato sosterrà scopi benefici.
  • Prenotare una breve vacanza in un eco-hotel che preveda strategie per evitare sprechi e che risponda a criteri di edilizia ecosostenibile, magari in una zona in cui la natura la fa da padrona.
  • Acquistare biancheria intima ecologica. Si tratta di capi realizzati non in cotone o in seta, che potrebbero determinare problemi di inquinamento, ma in lenpur, fibre ricavate dagli scarti del legno.
  • Regalare profumi e fragranze naturali. I profumi tradizionalmente popolari sono cocktail chimici. Mediante l’acquisto di aromi naturali, mostrerete non solo cura per l’ambiente, ma anche tutela per la salute della persona amata.
  • Trovare una scritta dolce (fatta con materiali riciclati), una borsa con prodotti ecologici.
  • Oppure perché no…fare un regalo romantico e indelebile, regalare una stella. In rete infatti potete trovare dei siti in cui acquistare una stella che porterà magari il vostro nome per l’eterno.

Consigli per i vostri regali:
Comprate carte da regalo riciclate, o riciclate quelle di Natale, se ne avete ancora qualcuna da parte inutilizzata.
Per gli auguri, meglio una e-card, sono simpatiche, allegre, e non andranno ad ingiallire in fondo ad un cassetto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close