Ritorno al futuro: nel 2013 ci sarà la DeLorean elettrica

di Viola Carmilla del 7 novembre 2011

Chi non ricorda la DeLorean, la mitica macchina che viaggiava nel tempo in “Ritorno al futuro”, con il suo design squadrato, la carrozzeria in acciaio inossidabile e le famose portiere ad ala di gabbiano?

Ritorno al futuro: nel 2013 ci sarà la DeLorean elettrica

Ebbene, è probabile che sentiremo parlare ancora di quest’auto, perché tra breve non si tratterà più di un pezzo da collezione ricercato soprattutto dai nostalgici degli anni Ottanta. La DeLorean Motor Company, società texana che negli anni Novanta ha acquistato la proprietà intellettuale del modello, ha infatti messo a punto una nuova DeLorean, estremamente simile alla storica DMC-12, ma con una novità fondamentale: emissioni zero.

FOTO: Guarda le immagini delle auto elettriche in commercio più importanti

La nuova versione, la DeLorean DMC-12 EV, sarà mossa infatti da propulsione elettrica. Secondo le prime anticipazioni, il motore avrà una potenza massima pari a 260 cavalli e un’autonomia di circa 160 chilometri con un pieno di energia, mentre la velocità massima sarebbe di 200 km/h.

A fronte di questa trasformazione tecnica in senso ecologico, il design rispetterà le caratteristiche dell’originale e anche gli interni, pur con qualche adattamento e qualche comfort in più, resteranno relativamente sobri ed essenziali. La commercializzazione è prevista per il 2013, il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 60.000 dollari, non proprio alla portata di tutti.

SUGGERIMENTO: Auto elettriche in commercio: tutti i modelli in arrivo nel 2011 e oltre

Da quando la notizia è stata diffusa, i forum e i blog degli appassionati sono in pieno fermento, ma il sito ufficiale della DeLorean Motor Company of Texas per adesso è piuttosto avaro di dettagli. L’unica cosa certa è che la DeLorean DMC-12 EV si farà, e che per questo mito del passato si prospetta un futuro più che mai green.

APPROFONDIMENTO: Ma quanto costano davvero le auto elettriche?

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment