Auto

Roma sarà piena di colonne… di ricarica!

Ricaricare la macchina elettrica non sarà più un’impresa impossibile a Roma grazie all’accordo siglato dal Comune capitolino, Enel e Acea. Grazie a questa iniziativa, entro la fine dell’anno saranno installate duecento colonnine di ricarica in più rispetto a quelle attuali (102, di cui 43 gratuite e 59 a tariffa Enel) che faranno di Roma la città italiana con il più alto numero di colonnine elettriche presenti sul territorio.

Roma sarà piena di colonne… di ricarica!

Speciale: vedi le auto elettriche disponibili ed in arrivo sul mercato

Ma la novità più importante del nuovo accordo è l’interoperabilità tra le infrastrutture delle aziende coinvolte: ai cittadini verrà distribuita un’unica card per ricaricare l’auto elettrica da qualsiasi colonna con la possibilità di pagare tutto in bolletta a seconda del contratto sottoscritto con il proprio fornitore.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito di un piano più ampio volto a incentivare l’uso di veicoli non inquinanti o ibridi creando un’infrastruttura importante per consentire la mobilità a tutti coloro che sceglieranno un’auto elettrica per gli spostamenti in città.

Un bel passo in avanti, anche se la strada verso una mobilità veramente sostenibile è ancora lunga e irta di difficoltà….

Vedi anche:

Erika Facciolla

Giornalista pubblicista e web editor free lance. Nata a Cosenza il 25 febbraio 1980, all'età di 4 anni si trasferisce dalla città alla campagna, dove trascorre un'infanzia felice a contatto con la natura: un piccolo orticello, un giardino, campi incolti in cui giocare e amici a 4 zampe sullo sfondo. Assieme a lattughe, broccoli e zucchine coltiva anche la passione per la scrittura e la letteratura. Frequenta il liceo classico della città natale e dopo la maturità si trasferisce a Bologna dove si laurea in Scienze della Comunicazione. Dal 2005 è pubblicista e cura una serie di collaborazioni con redazioni locali, uffici stampa e agenzie editoriali del bolognese. Nel 2011 approda alla redazione di TuttoGreen con grande carica ed entusiasmo. Determinata, volitiva, idealista e sognatrice, spera che un giorno il Pianeta Terra possa tornare ad essere un bel posto in cui vivere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close