Seed collection: quando nei vestiti si “coltiva” una passione per le piante

di Sara Tagliente del 16 maggio 2012

Seed collection, nei vestiti si “coltiva” una passione per le piante

Seed collection: quando nei vestiti si “coltiva” una passione per le piante

La moda creativa si declina sempre più nel mondo ‘green’. Ne è un esempio originale la collezione di Egle Cekanaviciute, dal titolo ‘Seed’. La filosofia che c’è sotto questi capi d’abbigliamento è la crescita come elevazione, movimento verso l’alto, elevamento, che partono dalla ‘base’ terra.

FOTO: sfoglia le immagini della Seed Collection

Così le sei fioriere indossabili di questo fashion designer ‘sposano’ completamente proprio il concetto di crescita.

In particolare, ogni spazio del nostro comune vestiario può diventare una terriera per piante e fiori. Dalle tasche dei pantaloni, passando per le maniche fino a colli di vestiti ‘fioriti’.

Tuttavia, quello che il designer vuol fare emergere non è solo il concetto di crescita ma anche quello di sostanziale impotenza dell’uomo. Così, diventa impossibile opporsi alla forza della natura che trova modo di elevarsi in ogni spazio disponibile.

Ma anche per l’uomo c’è rinascita. In particolare, tutti gli elementi dei suoi abiti decostruiti della loro funzionalità primaria( portare oggetti, riparare la gola ecc..) ne acquisiscono una più potente e primaria, cioè far crescere i germogli della ripresa.

E’ moda creativa, è moda ‘green’ e ci piace.

FOTO: sfoglia le immagini della Seed Collection

sfoglia le immagini della Seed Collection

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment