Singapore nominata eco-capitale dell’Asia

di Rossella del 31 Marzo 2011

La città più green del 2011 in estremo oriente è Singapore. Deteneva già il primato di città più pulita e con minore criminalità, da oggi è anche la più ecologica. Lo ha deciso lo studio commissionato da Siemens all’organismo independente fondato dall’omonimo quotidiano Economist Intelligence Unit.

Singapore nominata eco-capitale dell’Asia

La valutazione di questo tipo di primato avviene atttraverso l’Asian Green City Index, secondo precisi parametri che vanno: dal livello di CO2 emesso all’impatto ambientale degli edifici, dalla produzione di energia rinnovabile per far funzionare la città alla eco-mobilità, dal corretto riciclo dei rifiuti alla pulizia dell’aria. Ebbene, Singapore è risultata la largamente primatista.

L’altra sorpresa è stata che città con un reddito pro-capite maggiore si siano classificate in posizioni più basse di questa speciale top ten.

Quindi, sempre di più, l’attenzione all’ambiente non è cosa da ricchi ma passa attraverso la coscienza green e la capacità di realizzarla in maniera efficente.

{ 1 comment… read it below or add one }

Expat agosto 10, 2011 @ 4:45 am

Sarà la città più pulita, quella conla minore criminalità e anche la più ecologica ma ci vivreste in un paese in cui i chewing gum sono vietati e se ti scordi di tirare lo sciacquone ti fanno la multa?

Rispondi

Leave a Comment