Solo energia solare per il data center più grande di Apple

di Jessica Ingrami del 24 aprile 2013

Continua la lunga marcia di Apple verso la conversione totale all’energia verde: dopo Austin, Texas, Cork, in Irlanda, e Sacramento, in California, anche il data center a Maiden, Carolina del Nord, produrrà internamente l’energia che consuma, con notevoli vantaggi per l’ambiente.

Solo energia solare per il data center più grande di Apple

Dallo scorso dicembre, un parco solare di 100 acri e diversi impianti a celle combustibili, forniti dalla start up della Silicon Valley Bloom Energy, sono in grado di produrre 167 milioni di kilowatt, i quali rappresentano il 60% dell’energia che la grande struttura richiede per funzionare.

Il restante 40% viene, per adesso, ancora acquistato sul mercato.

CURIOSITA’: iPhone ed iPad solari arriveranno nel breve

L’obiettivo finale e virtuoso della multinazionale è quello di utilizzare per il funzionamento di tutti i suoi centri solo energia rinnovabile autoprodotta. Passo dopo passo, nel lungo termine Apple dovrebbe diventare green al 100%.

Nel frattempo, conferma il suo impegno in tal senso progettando un altro parco solare da 20 megawatt sempre nello stabilimento di Maiden.

Leggi anche:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment