Sorgerà a Torino il primo quartiere salutare ed ecosostenibile

di Marco del 15 Maggio 2011

Dopo tanto discutere, il consiglio comunale di Torino ha approvato la riconversione dell’ex area Alenia di Corso Marche, dove presto sorgerà un nuovo quartiere libero dalle auto e più salutare.

Sorgerà a Torino il primo quartiere salutare ed ecosostenibile

La riqualificazione dell’area, passerà attraverso l’applicazione di nuove soluzioni in grado di garantire una migliore qualità della vita, dell’ambiente creando un nuovo rapporto tra uomo e natura.

Le abitazioni saranno realizzate attraverso l’impiego di edilizia sostenibile con utilizzo di materiali naturali e materiali edili eco-compatibili, utilizzando fonti energetiche rinnovabili e impianti in grado di garantire una elevata efficienza energetica degli edifici. In questo modo i progettisti puntano a ottenere abitazioni non più come consumatori passivi, ma abitazioni in grado di produrre e gestire calore, elettricità e clima interno.

Come dicevamo, le auto sono escluse dal progetto per questo motivo saranno realizzati di parcheggi sotterraneni, sarà dato impulso ai mezzi pubblici e saranno favorite le cosiddette “piccole distanze’ tra i diversi servizi che saranno realizzati. Un occhio di riguardo viene posto anche all’inquinamento acustico, spesso sottovalutato, che sarà limitato attraverso una attenta gestione delle aree commerciali.

Si tratta quindi di una importante svolta per la città di Torino, da sempre simbolo dell‘industria, che tenta in questo modo di tracciare una strada significativa nell’ambito dell’edizilia sostenibile.

Articoli correlati
Bioedilizia, che cosa vuol dire?

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment