Svezia, in programma 700 MegaWatt di energia eolica dal Mare Baltico

di Giulia Magnarini del 13 febbraio 2012

La Svezia si sta preparando per allestire uno dei più grandi parchi eolici offshore al mondo. Il nuovo progetto annunciato dalla società Eon Nordic prevede una struttura di 700 MW, che sarà composto da 180-230 turbine eoliche e un costo di 2.79 miliardi di dollari.

Svezia, in programma 700 MegaWatt di energia eolica dal Mare Baltico

I dettagli da stabilire rimangono ancora molti, così come alcuni parametri economici e tecnici sono da chiarire, ma la società sta procedendo in ogni settore (tecnologico e burocratico) per portare a termine il progetto di quella che sarebbe il più grande parco eolico offshore svedese.

Attualmente in Svezia ne esistono sei, tutti vicini a spiagge, ma nessuno si avvicina minimamente alla potenza prevista dalla Eon Nordic  per il suo progetto (il più grande è il progetto da 100 MW della Siemens, nata quattro anni fa).

La struttura sorgerà a Södra Midsjöbanken, sul Mar Baltico, e costituirà un altro esempio di come sfruttare ciò che la natura ci mette a disposizione: l’impatto ambientale non sarà comunque da sottovalutare, ma gli svedesi si sono sempre contraddistinti nella capacità di minimizzare le esternalità di questo tipo di progetti.

Seguiremo quindi con attenzione anche questa nuova milestone delle rinnovabili a Södra Midsjöbanken.

Forse ti potrebbe interessare anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment