Toyota 1.8 Hybrid motore verde dell’anno: vince il Green Engine of the Year 2010

di Manlio del 27 giugno 2010

Altro premio per una delle case automobilistiche più impegnate sul fronte delle nuove tecnologie, Toyota: all’International Engine of the Year 2010, giunto alla sua tredicesima edizione, il nuovo motore a tecnologia ibrida da 1.8 litri è stato infatti giudicato il motore più ecologico dell’anno.

Il motore ibrido da 1.8 litri, che è stato montato anche sull’Auris, oltre che sulla Prius, è stato votato in virtù di alcuni miglioramenti prestazionali e nella trasmissione, oltre che degli ulteriori miglioramente nei consumi.

E’ un motore a quattro cilindri, con potenza di 136 cavalli, che consente un’accelerazione da 0 a 60 miglia orarie (96,5 km/h) in appena 9,8 secondi: ovviamente, se non si spinge troppo sull’acceleratore, l’ibrido Toyota garantisce consumi bassissimi. Si arriva a 5.65 litri per 100 kilometri nell’ultimo modello.

Toyota conferma quindi la sua leadership nel segmento dei motori ibridi ed alle altre case automobilistiche non resta che inseguire.

Outbrain

{ 1 comment… read it below or add one }

crazy_navigator aprile 18, 2011 alle 2:00 pm

Voglio segnalare che la foto in questione é della “vecchia” Prius 2 che monta il motore 1.5 con prestazioni leggermente inferiori (e che sto guidando con soddisfazione da 172.000 km).
Per quanto riguarda i consumi posso dirvi con certezza che il motore nuovo consuma meno di 4,7 litri per 100 km nel percorso misto…

Rispondi

Leave a Comment